Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Non Più I Cadaveri Dei Soldati - AA.VV. (MucchioExtra)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

AA.VV. - Non Più I Cadaveri Dei Soldati
Voto:
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / tributo /



Definire il Mucchio Extra una semplice rivista è come insultarla. Da un anno circa, ha iniziato ad inserire nelle proprie uscite, dischi compilati apposta per la rivista. Non le solite compilation sampler ma, spesso, live di artisti affermati come Walkabouts e Giant Sand realizzati in esclusiva mondiale e venduti solo assieme alla pubblicazione trimestrale. Se non lo sapevate cercate di trovare gli arretrati: ne vale la pena. Per il numero estivo (il 10 per la precisione) la redazione del Mucchio Extra ha realizzato una compilation tributo al grande Fabrizio De Andrè. Gli artisti coinvolti stupiscono per la grande varietà di proposte e di vedute ma il segreto è lì, davanti a tutti: se una canzone è un capolavoro è impossibile rovinarla. Cosa che qui non accade di certo. Grazie alla bravura dei musicisti coinvolti. Ascoltatevi la versione Afterhours de "La Canzone Di Marinella", entrata prepotentemente nel reportorio della band. Ascoltatevele tutte queste canzoni immortali, scritte da un uomo che, purtroppo, immortale non era. Per la cronaca, oltre agli Afterhours, troverete Il Parto Delle Nuvole Pesanti, Cesare Basile, Fiamma, Gatto Ciliegia, Mercanti Di Liquore, Marco Parente, Lalli, Yo Yo Mundi, Claudio Lolli, Massimo Bubola e molti altri.

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 2976 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Nativity In BlackAA.VV.
Nativity In Black
AA.VV. - Alpha MotherfuckersAA.VV.
Alpha Motherfuckers
 AA.VV.
Non Più I Cadaveri Dei Soldati
 AA.VV.
Vegetable Man Project
AA.VV. - WeAA.VV.
We're A Happy Family
AA.VV. - We Reach The Music Of The MelvinsAA.VV.
We Reach The Music Of The Melvins