Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

AA.VV. - Ozzfest Second Stage Live (Divine)

Ultime recensioni

Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...

AA.VV. - Ozzfest Second Stage Live
Titolo: Ozzfest Second Stage Live
Anno: 2001
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / alternative

Voto:



L'Ozzfest è tutto e il contrario di tutto. Sforna talenti, esaltazione di Ozzy, reunion dei Black Sabbath, possibilità di ascoltare grandissimi gruppo e anche ciofeche colossali. In questo CD doppio si possono ascoltare alcuni dei gruppi che sono saliti sopra il palco minore del festival, quello in genere dedicato alle "nuove proposte". E si può dire che da lì sono passati proprio tutti: Soulfly, Disturbed, Kittie, QOTSA, Pitchshifter, Taproot, Coal Chamber, Earth Crisis, Powerman 5000, Neurosis, Fear Factory, Biohazard, Sepultura e Slayer. Ed è proprio quello che troverete qua dentro. Tutti che si ammazzano per far capire che sono meglio del gruppo che verrà dopo (c'è da dire che molti suonano proprio allo stesso modo!) e alla fine la qualità risulta altissima. Il massimo, ovviamente, lo abbiamo con i Queens Of The Stone Age che ci deliziano con una Ode To Clarissa (outtake dell'ultimo Rated R) da urlo. E' in arrivo in CD la versione 2001 dell'Ozzfest con Black Sabbath, Marilyn Manson, Slipknot, Papa Roach, Linkin Park, Mudvayne e altri. Va da sè che entrambi le compilation sono solo per maniaci del nuovo metal.

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 2816 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Deftones - Around The FurDeftones
Around The Fur
Papa Roach - InfestPapa Roach
Infest
Miocene - A Pefect Life With A View Of The SwampMiocene
A Pefect Life With A View Of The Swamp
Puya - FundamentalPuya
Fundamental
Deftones - B-side And RaritiesDeftones
B-side And Rarities
Korn - KornKorn
Korn
Mad Capsule Markets - Osc DisMad Capsule Markets
Osc Dis
Egg - EggEgg
Egg
Boyhitscar - The PassageBoyhitscar
The Passage
Sikth - The Trees Are Dead & Dried Out Wait For SomethingSikth
The Trees Are Dead & Dried Out Wait For Something