Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Puya - Fundamental (MCA)

Ultime recensioni

Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty

Puya - Fundamental
Autore: Puya
Titolo: Fundamental
Anno: 1998
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / crossover

Voto:



Roots dei Sepultura ha aperto nuove strade nella contaminazione del metal. E' ironico come quello che dovrebbe essere il genere pi conservatore si dimostrato negli anni 90 quello pi aperto alle contaminazioni (con buona pace degli integralisti). La rivoluzione che Roots ha iniziato stata quella di contaminare il metal con forme di musica tradizionale e folk. Se nel Brasile dei Sepultura si cercato di lavorare con i ritmi e le percussioni, i Puya di Puerto Rico vanno ancora pi a fondo. Inseriscono nei propri brani arrangiamenti tipici della musica centro-americana con inserimenti di fiati, percussioni e altri strumenti tipici della tradizione. Cos facile ascoltare brani con riff tipicamente metal al cui interno convivono suoni alla Santana o alla Buena Vista Social Club! E proprio Santana sembra essere il nome tutelare del gruppo. Se lui negli anni 60 ha cercato (con successivo) di unire rock, psichedelia e tradizione popolare, lo stesso cercano di fare i Puya in un ambito, ovviamente, aggiornato ai nostri tempi. E non possiamo neanche rimproverarli di mancata modestia per aver intitolato il disco "Fundamental". Esso risulta, infatti, realmente fondamentale per la musica moderna.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 7006 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Puya - UnionPuya
Union

tAXI dRIVER consiglia

Mudvayne - The End Of All Things To ComeMudvayne
The End Of All Things To Come
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Reflections - Free ViolenceReflections
Free Violence
Puya - FundamentalPuya
Fundamental
Spineshank - The Height Of CallousnessSpineshank
The Height Of Callousness
Disturbed - BelieveDisturbed
Believe
Kittie - OracleKittie
Oracle
 Unsifted
Unsifted
 Madhouse
Pig!
Ninefold - MotelNinefold
Motel