´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

AA.VV. - Spawn - The Album (Immortal)

Ultime recensioni

Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
The Lovecraft Sextet - MiserereThe Lovecraft Sextet
Miserere
Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut

AA.VV. - Spawn - The Album
Titolo: Spawn - The Album
Anno: 1997
Produzione:
Genere: metal / elettronica / crossover

Voto:



Qualche anno fa, precisamente nel 1997, si pensava che il futuro della musica avrebbe visto l'elettronica fondersi con il rock. Ce lo fecero credere i Prodigy, i Chemical Brothers e tanta di quella gente che forse sarebbe meglio che da allora non avessero pi¨ parlato. Ci fecero credere che il big-beat era il nuovo punk! Chiedete ad un ragazzo se conosce il big-beat!! Fra gli incubi vari che derivavano da queste affermazioni ci fu una compilation particolare, che divise la gente: la colonna sonora del film Spawn. Ascoltarla dopo anni non ha perso un decimo del suo smalto. Viene da pensare a leggere i nomi dei gruppi, alcuni dei quali persi per sempre, altri che speriamo che lo facciamo presto. Ma mettere in un brano sia gli Slayer che gli Atari Teenage Riot Ŕ un'impresa che ammazzerebbe chiunque. E qui dentro c'Ŕ. Assieme a cose sensazionali come i Filter assieme ai Crystal Method (giÓ, i Chemical Brothers americani!), o Marilyn Manson con gli Sneaker Pimps. Fantastici i Korn con i Dust Brothers, che avrebbero anticipato i loro suoni di qualche anno buono! Vogliamo parlare dell'accoppiata Butthole Surfers e Moby (prima di Play, ricordiamolo)?? E se avete un amico metallaro che ne dite di stenderlo con il remix di "For Whom The Bell Tolls" dei Metallica fatto da Dj Spooky??? Onesti e bravi gli Stabbing Westward, che si dimostrano i pi¨ a loro agio nel trattamento elettronico. Decisamente inutili i Mansun, mentre una medaglia al merito la vincono i Prodigy con Tom Morello!! L'ex RATM si dimostra un gradino superiore a chiunque e sarebbe veramente bello sentirlo in un disco elettronico. Particolarmente avvincenti Silverchair, Henry Rollins, Incubus e Soul Choughing. Sarebbe stato un bell'inizio di un qualcosa che forse era troppo avanti per l'epoca. Sappiamo tutti che la musica vive di cicli e ricicli. Bene, quando ci sarÓ il revival dite: "ehi, ma queste cose io le ascoltavo giÓ 15 anni fa!!".

[Dale P.]

Questa recensione Ú stata letta 4357 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Ho99o9 - SkinHo99o9
Skin
AA.VV. - Spawn - The AlbumAA.VV.
Spawn - The Album