Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

The Killer In You - A Tribute To Smashing Pumpkins - AA.VV. (Reignition)

Ultime recensioni

Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Sarah Davachi - Cantus, DescantSarah Davachi
Cantus, Descant
AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!

AA.VV. - The Killer In You - A Tribute To Smashing Pumpkins
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / tributo /



La debolezza musicale di Billy Corgan negli ultimi 7/8 anni ha praticamente cancellato la memoria di quel tanto di buono che fece prima. Gish, Siamese Dream e Mellon Collie sono tre capolavori indiscutibili. Adore gi presentava segni di cedimento mentre, successivamente, Billy perse tutti quei neuroni utili per costruire una splendida canzone e si aren in un carriera desolante.

Mentre ascoltavo questo tributo mi pure venuto in mente che con i Charlie5 ci siamo lanciati addirittura in due cover delle zucche. Se una band riesce a dispetto dei brutti ricordi a rimanere nella pelle di tanta gente un motivo ci sar.

Questo tributo , gi in partenza, una grossa delusione. Nomi praticamente sconosciuti (a parte Poison The Well, Hopesfall, A Static Lullaby, Vaux), retroterra hardcore e solo undici brani rivisitati.

La differenza con i brani originali in quello che rendeva gli Smashing Pumpkins speciali: la voce di Billy e la batteria di Jimmy Chamberlin. Ovviamente qui non sono presenti e qualsiasi canzone risulta inevitabilmente monca. Qualcuno ha pure il cattivo gusto di inserire parti gratuite di doppio pedale (sigh) e di riarrangiare i brani (es "We Only Come Out At Night").

Non un tributo orribile, semplicemente perde costantemente il confronto con gli originali. Senza minimamente avvicinarsi neanche al pareggio. In termini calcistici un desolante 11 a 0.

Che gli Smashing Pumpkins risultino tutt'oggi cos tanto superiori rispetto alla scena moderna?

[Dale P.]

canzoni significative: Soma


Questa recensione stata letta 2476 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - WeAA.VV.
We're A Happy Family
 AA.VV.
Vegetable Man Project
AA.VV. - Nativity In BlackAA.VV.
Nativity In Black
 AA.VV.
Non Pi I Cadaveri Dei Soldati
AA.VV. - We Reach The Music Of The MelvinsAA.VV.
We Reach The Music Of The Melvins
AA.VV. - Alpha MotherfuckersAA.VV.
Alpha Motherfuckers