Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

We're A Happy Family - AA.VV. (Columbia)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

AA.VV. - We're A Happy Family
Voto:
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / tributo /



Sono difficili i dischi tributo. Difficili da fare. Difficili da ascoltare. Nel caso dei Ramones non vale questa regola. Facile da fare (basta chiedere a qualsiasi gruppo di fare una loro cover, a chi non piacciono?), facile da ascoltare: difficile che una loro canzone venga male a qualcuno. I Ramones sono stati il gruppo più pop della storia della musica. Tre accordi, strofa e ritornello. Tanto divertimento. Zero cazzate. Rob Zombie, dopo la morte di Joey, decise di assemblare un tributo al gruppo più influente della storia. Nel frattempo è morto pure DeeDee. I nomi si aggiungono, le canzoni vengono incise e finalmente il disco è pronto. Com'è? Ottimo già solo per la scelta delle canzoni e del cast. Partono i Red Hot Chili Peppers con Havana Affair. E sono subito chiare le coordinate del disco. Non un triste tributo alla morte ma un gioioso ricordo della vita. Divertente come questa cover sia così in linea con l'ultimo disco dei quattro californiani. E' il turno del padrone di casa. Rob Zombie distrugge Blitzkrieg Bop. Quanto era grezza e innocente l'originale quanto è distruttiva e perversa questa. Ora inchiniamoci agli Zeke con Eddie Vedder. Un binomio da lacrime. I Believe In Miracles richiama tutta la carica dei fratellini pazzi. Eddie lo ritroviamo ancora con gli Zeke solo nell'edizione limitata con Daytime Dilemma. Sarei curioso di vedere Eddie che dialoga con Rob sui Ramones!!! Per i fan consiglio l'ascolto su bootleg di The KKK Took My Baby Away fatta dai Pearl Jam. E quella canzone la troviamo suonata da sua maestà il "re delle cover" Marilyn Manson. Indescrivibile!! Bella anche 53 and 3rd fatta dai Metallica e assolutamente commuovente (per la calligrafia) Beat On The Brat suonata dagli U2. Per il versante più punk-rock troviamo i Rancid con Sheena Is A Punk Rocker (la migliore canzone dei Ramones senza ombra di dubbio!), gli Offspring con I Wanna Be Sedated (uguale all'originale), i Green Day con Outsider. Per finire con i grandi vecchi segnaliamo i Kiss (!!), i Pretenders e Tom Waits. Un tributo degno di menzione, assolutamente necessario per ribadire la grandezza del gruppo. Do You Wanna Dance??

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte

Questa recensione é stata letta 4066 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

 AA.VV.
Vegetable Man Project
AA.VV. - Alpha MotherfuckersAA.VV.
Alpha Motherfuckers
AA.VV. - Nativity In BlackAA.VV.
Nativity In Black
AA.VV. - WeAA.VV.
We're A Happy Family
 AA.VV.
Non Più I Cadaveri Dei Soldati
AA.VV. - We Reach The Music Of The MelvinsAA.VV.
We Reach The Music Of The Melvins