´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental elettronica

Amyl And The Sniffers - Amyl And The Sniffers (Rough Trade)


Amyl And The Sniffers - Amyl And The Sniffers
punk / rock / garage

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Produzione: David Kuratsu
Anno: 2019

Scheda autore: Amyl And The Sniffers



Anticipato da una bella sfilza di singoli in 7" e relativa raccolta antologica il debutto sulla lunga distanza dei Amyl And The Sniffers non delude. Gli australiani si presentano armati di mullet, facce da white trash e soprattutto con in prima fila la bella Amyl che, oltre ad essere una bomba sexy, Ŕ anche una carismatica trascinatrice di folle. Essendo australiani doveroso citare come fonte ispiratrice il sound scorretto dei Cosmic Psychos ma la band ha una sua personalitÓ a base di glam rock (vagamente Runaways), garage, surf, rock and roll e stilettate hardcore. Forse i singoli avevano un appeal melodico pi¨ a fuoco ma ci˛ non toglie che di una band come Amyl And the Sniffers ne avevamo assolutamente bisogno.

[Dale P.]

Canzoni significative: Cup Of Destiny, GFY, Control, Some Mutts.


Vota Questo Disco:

Questa recensione Ú stata letta 53 volte!



tAXI dRIVER consiglia

Not Moving - Live In The 80Not Moving
Live In The 80's
Montecristo - MontecristoMontecristo
Montecristo
Clash - London CallingClash
London Calling
Stooges, The - The StoogesStooges, The
The Stooges
Otoboke Beaver - Itekoma HitsOtoboke Beaver
Itekoma Hits
Bellrays, The - Meet The BellraysBellrays, The
Meet The Bellrays
Rancid - RancidRancid
Rancid
 Cut
Torture EP
Distillers, The - Coral FangDistillers, The
Coral Fang
Donnas - Turn 21Donnas
Turn 21