Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Cut - Will U Die 4 Me? (Gammapop)

Ultime recensioni

Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty

Cut - Will U Die 4 Me?
Autore: Cut
Titolo: Will U Die 4 Me?
Etichetta: Gammapop
Anno: 2001
Produzione:
Genere: punk / garage / rock

Voto:



Ci sono gruppi che ti risultano simpatici fin dal primo ascolto per vari motivi. Metti i Cut e ti sembrano il nuovo gruppo svedese di rock and roll tritatutto. Apri il booklet e ti commuovi a leggere quello che c'è scritto all'interno (ispirazioni che vanno dai Velvet Underground ai Fugazi passando per Shellac, Bikini Kill, X, Flipper, Black Sabbath, Led Zeppelin, AC/DC, proseguendo per altri 5 minuti). Continui a leggere e "scopri" (perchè in realtà lo sapevi fin dall'inizio) che i Cut sono italiani. E ti chiedi come sia possibile. La Gammapop (forse la migliore etichetta italiana dai tempi della Vox Pop) ci risponde che in Italia esistono anche i Julie's Haircut, i Giardini Di Mirò, Laundrette, Three Second Kiss e altri e ricorda che, anche se magari è passato sotto silenzio, il precedente disco dei Cut (Operation Manitoba) è stato uno dei migliori dischi del '98. E così è anche per "Will U Die 4 Me?". Rock and roll a manetta di quello primordiale, di quello che fa gridare di abbassare lo stereo alle mamme, di quello che se lo ascolti ad alto volume per un intero pomeriggio ti ritrovi con i capelli improvvisamente più lunghi e con qualche anno di meno. Sostenete la scena italiana: duplicate gli Hellacopters e compratevi i Cut!

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 3112 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Cut - Torture EPCut
Torture EP

Live Reports

16/09/2004GenovaTora Tora!
12/04/2022SavonaRaindogs

tAXI dRIVER consiglia

Bellrays, The - Meet The BellraysBellrays, The
Meet The Bellrays
Cut - Will U Die 4 Me?Cut
Will U Die 4 Me?
Not Moving - Live In The 80Not Moving
Live In The 80's
Amyl And The Sniffers - Amyl And The SniffersAmyl And The Sniffers
Amyl And The Sniffers
Bad Dog Boogie - /Electric Frankenstein - Doktor FrankendragsterBad Dog Boogie
/Electric Frankenstein - Doktor Frankendragster
Motorama - No Bass FidelityMotorama
No Bass Fidelity
Thee STP - Sin Temptation & PainThee STP
Sin Temptation & Pain
Brain Donor - Love Peace & FuckBrain Donor
Love Peace & Fuck
Cut - Torture EPCut
Torture EP
Little Killers - Little KillersLittle Killers
Little Killers