Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Apiary - Lost In Focus (Metal Blade)

Ultime recensioni

Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising

Apiary - Lost In Focus
Titolo: Lost In Focus
Etichetta: Metal Blade
Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / progressive / post-hardcore

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:


MP3: Descent


Gli Apiary sono cinque giovanii ragazzi californiani e sono incazzatissimi. Dopo aver ascoltato il loro album mi sono quasi commosso e, chi ama la nicchia della musica e ha gusti musicali che non variano se non per semplici sfumature dovute più che altro alla tecnologia, mi potrà capire.

Ho già avuto modo di discutere di questo album in diverse occasioni e si sono sprecati paragoni eccellenti rimembrando i bei momenti di Meshuggah e Dillinger Escape Plan ma ciò non descrive a pieno la violenza sonora che un giorno , spero vi colga, durante le tredici tracce che mi accompagnano durante questo intervento.

Vorrei quindi fare un appello a tutti coloro che hanno trovato ricovero spirituale nei Mastodon ed esortarli ad ascoltare questa band perché gli Apiary continuano il lavoro di creazione di un nuovo genere che non ha ancora nome ma che sempre più spesso ci lascia avari di ascolti visto lo strapotere qualitativo di band già citate precedentemente.

Posso giurare che non sono una brutta copia di nessuno e che i ragazzi sanno suonare e bene e spalano quintali di letame ai più insospettabili: violenza, potenza, tecnica, gusto nell’esprimerla e una certa dose di ironia.

Per quanto mi riguarda è fisso nella Top Ten 2006.

[ADam]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione é stata letta 4654 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Blood Incantation - Hidden History Of Human RaceBlood Incantation
Hidden History Of Human Race
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Ephel Duath - The Painters PaletteEphel Duath
The Painters Palette
Buried Inside - ChronoclastBuried Inside
Chronoclast
Mass, The - Perfect Picture Of Wisdom And BoldnessMass, The
Perfect Picture Of Wisdom And Boldness
Martyr - Feeding The AbscessMartyr
Feeding The Abscess
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Meshuggah - Catch 33Meshuggah
Catch 33
Meshuggah - ObzenMeshuggah
Obzen
Test Switch Isolator - LetTest Switch Isolator
Let's Dance