Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Lost In Focus - Apiary (Metal Blade)

Ultime recensioni

Deathspell Omega - The Furnaces Of PalingenesiaDeathspell Omega
The Furnaces Of Palingenesia
Blut Aus Nord - HallucinogenBlut Aus Nord
Hallucinogen
30000 Monkies - Are Forever30000 Monkies
Are Forever
Idles - A Beautiful Thing Idles Live At Le BataclanIdles
A Beautiful Thing Idles Live At Le Bataclan
Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1
Domkraft - Slow FidelityDomkraft
Slow Fidelity
Hexgrafv - RitualHexgrafv
Ritual
Stew - PeopleStew
People
The Lunar Effect -  Calm Before The CalmThe Lunar Effect
Calm Before The Calm
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid
Ruff Majik - TarnRuff Majik
Tarn
Green Lung - Woodland RitesGreen Lung
Woodland Rites
The Black Heart Death Cult - The Black Heart Death CultThe Black Heart Death Cult
The Black Heart Death Cult
Tropical Trash - Southern Indiana Drone FootageTropical Trash
Southern Indiana Drone Footage
Shit And Shine - Doing Drugs, Selling DrugsShit And Shine
Doing Drugs, Selling Drugs
Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I AnnwnMammoth Weed Wizard Bastard
Yn Ol I Annwn
Mudhoney - Pedazo De PastelMudhoney
Pedazo De Pastel
Spirit Adrift - Divided By DarknessSpirit Adrift
Divided By Darkness
Jinjer - MacroJinjer
Macro
SeeYouSpaceCowboy - The Correlation Between Entrance And Exit WoundsSeeYouSpaceCowboy
The Correlation Between Entrance And Exit Wounds

Apiary - Lost In Focus
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Metal Blade
Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / progressive / post-hardcore

MP3: Descent


Gli Apiary sono cinque giovanii ragazzi californiani e sono incazzatissimi. Dopo aver ascoltato il loro album mi sono quasi commosso e, chi ama la nicchia della musica e ha gusti musicali che non variano se non per semplici sfumature dovute più che altro alla tecnologia, mi potrà capire.

Ho già avuto modo di discutere di questo album in diverse occasioni e si sono sprecati paragoni eccellenti rimembrando i bei momenti di Meshuggah e Dillinger Escape Plan ma ciò non descrive a pieno la violenza sonora che un giorno , spero vi colga, durante le tredici tracce che mi accompagnano durante questo intervento.

Vorrei quindi fare un appello a tutti coloro che hanno trovato ricovero spirituale nei Mastodon ed esortarli ad ascoltare questa band perché gli Apiary continuano il lavoro di creazione di un nuovo genere che non ha ancora nome ma che sempre più spesso ci lascia avari di ascolti visto lo strapotere qualitativo di band già citate precedentemente.

Posso giurare che non sono una brutta copia di nessuno e che i ragazzi sanno suonare e bene e spalano quintali di letame ai più insospettabili: violenza, potenza, tecnica, gusto nell’esprimerla e una certa dose di ironia.

Per quanto mi riguarda è fisso nella Top Ten 2006.

[ADam]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione é stata letta 4397 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Fredrik ThordendalFredrik Thordendal's Special Defects
Sol Niger Within
Coprofago - Unorthodox Creative CriteriaCoprofago
Unorthodox Creative Criteria
Opeth - HeritageOpeth
Heritage
Intronaut - Null EPIntronaut
Null EP
Cynic - FocusCynic
Focus
Ephel Duath - Pain Necessary To KnowEphel Duath
Pain Necessary To Know
Hull - Beyond The Lightless SkyHull
Beyond The Lightless Sky
Meshuggah - None EPMeshuggah
None EP
Dysrhythmia - PretestDysrhythmia
Pretest
Apiary - Lost In FocusApiary
Lost In Focus