´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Ashenspire - Hostile Architecture (Code666)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Ashenspire - Hostile Architecture
Autore: Ashenspire
Titolo: Hostile Architecture
Anno: 2022
Produzione: Scott McLean
Genere: metal / progressive / avantgarde

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Hostile Architecture





Non conoscevo per niente gli scozzesi Ashenspire per cui questo secondo disco "Hostile Architecture" Ŕ stato una grandissima sorpresa. Non so neanche perchŔ me li fossi segnati quindi quando ho schiacciato play sapevo cosa aspettarmi. Pochi secondi dopo l'inizio mi hanno conquistato: il supergruppo (formato da un sacco di elementi provenienti da varie band tra cui Barshasketh, Falloch, Maud The Moth) parte con un bel riff heavy squarciato in due da violino e sassofono. Parte quindi una voce declamatoria, incazzata, quasi post-punk e la band inizia a sdelirare. In poco tempo si passa ad una sfuriata black metal seguita da stacchi prog e riff quasi noise rock. Ok, siamo in quel campo che potremmo definire pigramente "avantgarde" ma che in realtÓ Ŕ un meraviglioso minestrone progressive metal ricco di influenze. La componenente black metal, infatti, non Ŕ preponderante come Ŕ nei White Ward ma pi¨ uno dei tanti ingredienti del piatto proposto. Ho letto paragoni agli Sleepytime Gorilla Museum, ma non credo che molti di voi li conoscano, quindi immaginatevi i Black Country New Road in versione metal.

"Hostile Architecture" Ŕ suonato in modo pazzesco, nel senso che le idee apparentemente inconciliabili scorrono fluide senza mai cadere nel mero esercizio di stile. Non un disco per tutti i palati ma chi avrÓ voglia di comprenderlo potrÓ godere di un disco decisamente stimolante.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione Ú stata letta 471 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Blood Incantation - Hidden History Of Human RaceBlood Incantation
Hidden History Of Human Race
Meshuggah - ObzenMeshuggah
Obzen
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
Hull - Beyond The Lightless SkyHull
Beyond The Lightless Sky
Papangu - HolocenoPapangu
Holoceno
Circle Of Sighs - NarciCircle Of Sighs
Narci
Cynic - FocusCynic
Focus
Meshuggah - Catch 33Meshuggah
Catch 33
Death - Individual Thought PatternsDeath
Individual Thought Patterns
Meshuggah - None EPMeshuggah
None EP