´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

Bachi Da Pietra - Tarlo Terzo (Wallace)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Bachi Da Pietra - Tarlo Terzo
Autore: Bachi Da Pietra
Titolo: Tarlo Terzo
Etichetta: Wallace
Anno: 2008
Produzione: Ivan Rossi
Genere: indie / rock / post-rock

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Tarlo Terzo Ŕ uno di quei dischi che potreste amare senza capirci niente. Oppure potreste snobbare in quanto "non succede niente". In mezzo, per fortuna, c'Ŕ tutto quell'immaginario che anche l'ultimo delle orecchie di legno non pu˛ non apprezzare: Nick Cave, Slint, Morphine. Ok, ho appena scritto la sacra trimurti di ogni rocker da salotto (a cui per˛ andrebbero aggiunti Velvet Underground e Captain Beefheart, va da sŔ).

I classici consigli che un negoziante di dischi non andrÓ mai a sbagliare se vuole spillarti due soldi senza pensarci due volte.

I Bachi da Pietra, per tutti coloro che non lo sapessero, sono un duo formato da Bruno Dorella (Ovo, Ronin, Bar La Muerte) e Giovanni Succi (Madrigali Magri), hanno all'attivo altri due ottime produzioni: "Tornare Nella Terra" e "Non Io", sempre su Wallace Records. Sono il classico segreto da coccolare e supportare, e il classico gruppo orgoglio di una nazione.

Attitudine jazz notturna che pi¨ notturna non si pu˛, oscuritÓ sussurrata, corde che stridono e ambiente che suona, incedere blues meccanico e tanta sottrazione. Minimalismo per dirla in altri termini.

Un disco che, al di lÓ di tante parole, va ascoltato. E poi decidere di amarlo.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 2396 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Blake Babies, The - God Bless The Blake BabiesBlake Babies, The
God Bless The Blake Babies
Joe Leaman - Truly Got FishinJoe Leaman
Truly Got Fishin'
Joe Leaman - People Against LonelinessJoe Leaman
People Against Loneliness
Be Your Own Pet - Get AwkwardBe Your Own Pet
Get Awkward
Squirrel Bait - Skag HeavenSquirrel Bait
Skag Heaven
Evens, The - The EvensEvens, The
The Evens
Kaito - Band RedKaito
Band Red
 AA.VV.
Loser My Religion #3
Bachi Da Pietra - Tarlo TerzoBachi Da Pietra
Tarlo Terzo
 Giorgio Canali
Rossofuoco