´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Gold & Grey - Baroness (Abraxan Hymns)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Baroness - Gold & Grey
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione: Dave Fridmann
Genere: metal / alternative / sludge
Scheda autore: Baroness



Rosso, Blu, Giallo & Verde, Viola. Nel 2019 siamo a Oro & Grigio, continuando il concept colorato che contraddistingue la band di Savannah. E dato che squadra che non vince si cambia c'Ŕ l'ennesimo cambio di formazione: entra alla chitarra la talentuosa Gina Gleason chiamata a sostituire Pete Adams, uno dei beniamini del pubblico e anima metal della band.

"Gold & Grey" conferma il sound dei Baroness che conosciamo da almeno un paio di album: un metal alternativo sporcato dal post rock, dallo sludge e dal progressive, decisamente pi¨ morbido rispetto agli esordi. E' un peccato che John Baizley punti sulla morbidezza perchŔ la band quando vuole "spaccare" lo sa fare molto bene con riff vorticosi, armonizzazioni metal e idee fantasiose. Purtroppo per˛ la maggior parte del disco Ŕ formata da brani pi¨ "ammiccanti" e meno d'effetto, suonando come una versione pi¨ grezza e sporca dei Dredg.

Baroness fin dal primo disco sembrano non voler sfruttare l'enorme potenziale a propria disposizione e anche l'inserimento di Gina a conti fatti suona un po' sprecato. Bravissima chitarrista e buona cantante speriamo che in futuro possa farsi largo anche in fase di composizione e togliendo Baizley da questa tendenza lamentosa e un po' monotona. Diciamolo chiaramente: John Ŕ un ottimo illustratore, un bravo songwriter ma un cantante decisamente limitato. Sono sicuro che se Gina fosse alla voce la band ne gioverebbe. Ma ovviamente Ŕ un'ipotesi poco credibile. Rimandati per l'ennesima volta.

[Dale P.]

Canzoni significative: Front Toward Enemy, Borderlines, Throw Me An Anchor.


Questa recensione Ú stata letta 112 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Baroness - Blue RecordBaroness
Blue Record
Baroness - Red AlbumBaroness
Red Album
Baroness - Yellow & GreenBaroness
Yellow & Green

NEWS


24/09/2014 Al Lavoro Sul Nuovo Disco
18/12/2012 Performace Acustica di Stretchmaker
16/08/2012 Grave Incindente Col Tourbus
25/07/2012 Video Di Take My Bones Away
09/07/2012 Streaming Del Nuovo Album
12/06/2012 March To The Sea In Streaming
14/05/2012 Nuovo Brano Online
03/05/2012 Teaser Del Nuovo Album
26/04/2012 In Arrivo Doppio Album
14/06/2011 John Baizley Lancia L'Art Blog
27/05/2011 In Studio
31/10/2010 Ristampa dei Primi EP
31/08/2010 Coverizzano i Descendents
28/08/2009 Secondo Brano Online
07/08/2009 Nuovo Brano Online
30/07/2009 Titolo Dell'Album e Artwork
24/07/2009 Dettagli sul Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Royal Thunder - CVIRoyal Thunder
CVI
AA.VV. - Dracula 2000AA.VV.
Dracula 2000
Made Out Of Babies - TrophyMade Out Of Babies
Trophy
Poundhound - Massive GroovesPoundhound
Massive Grooves
Melvins - HoudiniMelvins
Houdini
A Perfect Circle - Thirteen StepA Perfect Circle
Thirteen Step
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Kvelertak - KvelertakKvelertak
Kvelertak
Melvins - Houdini Live 2005Melvins
Houdini Live 2005
Melvins - Hostile Ambient TakeoverMelvins
Hostile Ambient Takeover