Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Schlagenheim - Black Midi (Rough Trade)

Ultime recensioni

Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1

Black Midi - Schlagenheim
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Rough Trade
Anno: 2019
Produzione: Dan Carey
Genere: rock / alternative / indie
Scheda autore: Black Midi



Negli ultimi mesi in Inghilterra si è parlato molto dei Black Midi, giovanissimo quartetto iscritto alla The BRIT School for Performing Arts & Technology e che per il suo esordio ha strappato un contratto con la storica Rough Trade. Dopo alcuni singoli di avvicinamento il 21 Giugno è uscito "Schlagenheim" e siamo sicuri che lo troveremo in parecchie liste di fine anno e, perchè no, anche in quelle del meglio del decennio. Ma in cosa consiste tutto questo "hype"? La risposta semplice è che una band giovane con riferimenti così adulti inevitabilmente attira attenzione, curiosità e anche un supporto entusiasta da parte dei più anziani. Grazie alla loro apertura mentale e alla perizia tecnica riescono (furbescamente o meno non è chiaro) a mettere d'accordo tutti.

Quelli intorno ai 50 adoreranno i riferimenti a King Crimson, Pere Ubu, Talking Heads, This Heat, DNA, Mars, David Bowie, The Fall, Devo, Can, Kraftwerk; sembra di essere nel periodo più sperimentale ed ispirato del post-punk. Se i trenta/quarantenni alternativi troveranno tutto ciò poco appetibile allora ecco una spruzzata di Shellac, Jesus Lizard e Slint, ripescando un sound che si è rinfrescato di recente grazie agli Idles. Poi mettiamoci i bei visini puliti e l'energia tipicamente post adolescenziale e avrete il prodotto definitivo in grado di accontentare dai quindicenni ai sessantenni. Non male. All'appello però mancano ancora le canzoni, quelle che rendevano tutte le band citate poco sopra d'avanguardia (o come si diceva un tempo "art rock") e allo stesso tempo fruibili dal grande pubblico.

Diciamo quindi che "Schlagenheim" è un ottimo disco che arriva al pubblico per l'effetto sorpresa più che per la capacità di usare le proprie carte per creare qualcosa di bello. Il loro nozionismo non è tanto diverso da un virtuosismo in note: può piacere agli studiosi ma risultare indigesto a tutti gli altri. Fosse una tesi di laurea "Schlagenheim" guadagnerebbe un 110 e lode, ma essendo un disco lo promuovo con riserva.

[Dale P.]

Canzoni significative: 953, bmbmbm.

Questa recensione é stata letta 105 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Grinderman - GrindermanGrinderman
Grinderman
Chelsea Wolfe - ApokalypsisChelsea Wolfe
Apokalypsis
Mudhoney - Since WeMudhoney
Since We've Become Translucent
Martin Grech - March Of The LonelyMartin Grech
March Of The Lonely
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years
Tomahawk - TomahawkTomahawk
Tomahawk
Helms Alee - NoctilucaHelms Alee
Noctiluca
Fantomas - Amenaza Al MundoFantomas
Amenaza Al Mundo
Chelsea Wolfe - Birth Of ViolenceChelsea Wolfe
Birth Of Violence