´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Living With The Ancients - Blood Ceremony (Rise Above)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Blood Ceremony - Living With The Ancients
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Rise Above
Anno: 2011
Produzione: Sanford Parker
Genere: rock / hard rock / progressive
Scheda autore: Blood Ceremony


Compra Blood Ceremony su Taxi Driver Store


E' quasi un insulto sapere che una band come i Blood Ceremony venga dal Canada. Non perche' abbiamo qualcosa contro i canadesi ma perche', probabilmente, per suonare questo tipo di musica sarebbe piu' semplice essere inglesi. O, addirittura, italiani. Per loro fortuna il passaporto inglese l'hanno guadagnato con un contratto con la Rise Above di Lee Dorian che continua a non sbagliare un colpo da anni. Noi italiani invece stiamo a guardare come e' possibile suonare progressive ma risultando non stucchevoli, barocchi o sbrodoloni, senza la classica dark gotica mal truccata a suonare qualche strumento a caso ma con una frontman (Alia O'Brien) tuttofare: flauto, voce, tastiere e grande presenza scenica. Oltre ad essere decisamente incantevole.

Living With The Ancients, registrato da Sanford Parker (ormai lo Steve Albini degli anni 10), e' un disco che segna uno scarto gigantesco rispetto all'omonimo esordio. Decisamente piu' denso e corposo, meno dichiaratamente seventies e meno citazionista. Ovviamente flauto e tastiere devono piacere, altrimenti ne uscirete col mal di testa dopo pochi minuti, ma il mix di hard rock e progressive devoto ai Jethro Tull, ai nostrani New Trolls e Osanna mescolato con Coven, Jefferson Airplane, Curved Air risulta di grande efficacia. Come i Jex Thoth, ma piu' bravi.

Per quanto mi riguarda Blood Ceremony sono una delle realta' piu' interessanti uscite negli ultimi anni. Se gia' l'esordio mi aveva stregato questo "Living With The Ancients" mi ha dato pura dipendenza.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte

Questa recensione Ú stata letta 2505 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Blood Ceremony - The Eldritch DarkBlood Ceremony
The Eldritch Dark

Live Reports

14/04/2011TilburgRoadburn Festival 2011 Day 1

NEWS


25/02/2011 In Arrivo Living With The Ancients
14/02/2011 Annullato il Tour Europeo con i Ghost
26/01/2011 Dettagli Sul Nuovo Album
21/10/2010 In Studio
18/09/2010 Ad Aprile In Italia

tAXI dRIVER consiglia

Stew - PeopleStew
People
Hellacopters - By The Grace Of GodHellacopters
By The Grace Of God
Blood Ceremony - Living With The AncientsBlood Ceremony
Living With The Ancients
Hellacopters - High VisibilityHellacopters
High Visibility
Ojm - The Light AlbumOjm
The Light Album
Graveyard - Hisingen BluesGraveyard
Hisingen Blues
The Lunar Effect -  Calm Before The CalmThe Lunar Effect
Calm Before The Calm
Gluecifer - Basement ApesGluecifer
Basement Apes
Hallas - ConundrumHallas
Conundrum
Blue Cheer - Vincebus EruptumBlue Cheer
Vincebus Eruptum