Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Begins Here - Butterfly Effect (Modern Record)

Ultime recensioni

En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet

Butterfly Effect - Begins Here
Voto:
Anno: 2003
Produzione:
Genere: metal / alternative /
Scheda autore: Butterfly Effect



Una dolce melodia eterea, sostenuta da poche note di pianoforte, un timido violino. Un lento crescendo. Un ritornello esplosivo da buttarti gi dalla sedia e lasciarti senza fiato per tutta la sua durata. Il violino che ti rialza. Di nuovo quella melodia e il ritornello che arriva molto pi velocemente. Apnea totale. Il violino, questa volta, oltre ad alzarti ti porta nell'angolo e ti lega per bene, in modo che tu non possa perderti neanche una nota. Ed ecco l'esplosione. Cadi a terra. E' finita.

Questa era la descrizione di "Without Wings" uno dei 13 brani di "Begins Here", esordio degli australiani Butterfly Effect.

La band si muove nelle stesse atmosfere di band come A Perfect Circle: brani potenti ma mai banali, atmosfera intensa e disperata con una voce da pelle d'oca. Rispetto alla band di Maynard mantengono una matrice maggiormente metal, che aiuta ad enfatizzare maggiormente gli aspetti "terreni" dei brani senza essere troppo psicologica.

Il loro sound corposo, tecnico ma ispirato li rende l'anello mancante fra i Tool e gli A Perfect Circle.

La bellezza del disco vale lo sbattimento di cercare "Begins Here" in Australia!!

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione stata letta 5527 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Melvins - Houdini Live 2005Melvins
Houdini Live 2005
Made Out Of Babies - CowardMade Out Of Babies
Coward
AA.VV. - The Tribute to Syd Barrett - Like Black Hole In ThAA.VV.
The Tribute to Syd Barrett - Like Black Hole In Th
Poundhound - Massive GroovesPoundhound
Massive Grooves
A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
Klimt 1918 - DopoguerraKlimt 1918
Dopoguerra
Mastodon - Blood MountainMastodon
Blood Mountain
Dredg - LeitmotifDredg
Leitmotif
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree