´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Cave In - Heavy Pendulum (Relapse)

Ultime recensioni

London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvńrjelsen - AtlasBesvńrjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
St÷ner - Totally...St÷ner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice

Cave In - Heavy Pendulum
Autore: Cave In
Titolo: Heavy Pendulum
Etichetta: Relapse
Anno: 2022
Produzione: Kurt Ballou
Genere: metal / alternative / rock

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Ascolta Heavy Pendulum





Con la tragica morte di Caleb Scofield e la pubblicazione di "Final Transmission" pensavamo che per i Cave In sarebbero arrivati i saluti finali.

E invece come succede molto spesso ultimamente anche per Stephen Brodsky, Adam McGrath, John-Robert Conners e il nuovo arrivato Nate Newton (Converge, Doomriders, Old Man Gloom) Ŕ arrivato il tempo del reboot.

La prima novitÓ Ŕ il contratto con Relapse Records dopo aver pubblicato per anni per la Hydra Head, a parte la breve parentesi con la major RCA. La copertina del maestro Richey Beckett mostra subito una band che vuole farsi notare e che vuole intrufolarsi in quel filone "alternative metal" di scuola Mastodon. Filone con cui Stephen Brodsky ha flirtato per tutta la pandemia grazie alla partecipazione fissa allo show "Two Minutes To Midnight" che se non conoscete vi consiglio di andare a cercare su Youtube.

Ma non dimentichiamo che Stephen Ŕ diventato anche il chitarrista "session" dei rinnovati Quicksand, altra band che sta vivendo una seconda giovinezza.

Tutti questi tasselli servono per costruire il puzzle "Heavy Pendulum", un disco decisamente massiccio anche nella durata, in cui sarÓ piacevole perdersi nei prossimi mesi.

Come suonano i "nuovi" Cave In? Sicuramente bene, nel senso che ogni cosa Ŕ al suo posto. I riff spaccano sempre e comunque, le melodie sono sempre presenti (che Ŕ un po' il pregio e il difetto della band) e le idee sono belle ricche. Come dicevo c'Ŕ pi¨ di una strizzata d'occhio al suono sludge-progressivo dei "Mastodon" ma effettivamente queste cose le facevano giÓ sul finire degli anni 90 ma in modalitÓ "post-hardcore" quindi hanno semplicemente settato le lancette ai nostri giorni. A me sono saltate alle orecchie parecchie melodie alla Alice In Chains periodo "tripod" che Ŕ un po' una fissa della scena dato che le ho sentite anche nell'ultimo Mastodon e nella collaborazione fra Converge e Chelsea Wolfe (dove suonava anche Brodsky).

Pur essendo un disco ricco (14 brani) non ho sentito passaggi a vuoto e scorre bene. Per quanto mi riguarda il "reboot" Ŕ pi¨ che riuscito e in questa veste il sound Cave In lo trovo molto a fuoco. Con la consapevolezza che il grande pubblico non li ha scoperti neppure nella breve parentesi major godiamoci l'ennesimo ottimo disco dei Cave In!

[Dale P.]

Canzoni significative: Blinded By A Blaze, Wavering Angel.


Questa recensione Ú stata letta 178 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Cave In - AntennaCave In
Antenna
Cave In - Final TransmissionCave In
Final Transmission
Cave In - JupiterCave In
Jupiter
Cave In - Perfect Pitch BlackCave In
Perfect Pitch Black
Cave In - Until Your Heart StopsCave In
Until Your Heart Stops
Cave In - White SilenceCave In
White Silence

Live Reports

15/02/2006TorinoSpazio 211

NEWS


15/03/2022 Nuovo Album Su Relapse
15/10/2010 Nuovo Album In Primavera
08/08/2010 Pubblicano Live A Milano
06/11/2006 Aggiornamento sullo Stato della Band
28/08/2006 In Arrivo L'Album di Brodsky
13/06/2005 La Tracklist di Perfect Pitch Black
15/04/2005 Ad Agosto Arriva "Perfect Pitch Black"

tAXI dRIVER consiglia

Spiritbox - Eternal BlueSpiritbox
Eternal Blue
Fantomas - The DirectorFantomas
The Director's Cut
Fudge Tunnel - Hate Songs In E MinorFudge Tunnel
Hate Songs In E Minor
Mastodon - Blood MountainMastodon
Blood Mountain
Klimt 1918 - DopoguerraKlimt 1918
Dopoguerra
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Tool - AenimaTool
Aenima
AA.VV. - Dracula 2000AA.VV.
Dracula 2000
Dredg - LeitmotifDredg
Leitmotif