Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Clutch - Sunrise On Slaughter Beach (Weathermaker Music)

Ultime recensioni

Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time

Clutch - Sunrise On Slaughter Beach
Autore: Clutch
Titolo: Sunrise On Slaughter Beach
Anno: 2022
Produzione: Tom Dalgety
Genere: rock / stoner / alternative

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Dopo 30 anni di attività i Clutch hanno raggiunto una sana routine lavorativa: un disco ogni tre anni, qualche raccolta, l'obbligatorio live e tanti concerti in giro per il mondo. Durante il lockdown sono stati tra i più attivi mantenendo un contatto con i fan tramite videoclip, concerti in streaming e cover. Il loro catalogo è costantemente aggiornato con ristampe, versioni deluxe, remaster e cofanetti. C'è poco da dire: sono la classica band operaia che non si ferma mai, come i Melvins.

Recensire "Sunrise On Slaughter Beach", tredicesimo album in studio, è una formalità: nove brani di potente hard rock boogie vagamente psichedelico che mettiamo nel settore stoner per comodità ma che ormai merita una sezione a sè. L'album suona esattamente come quelli pubblicati negli ultimi 10 anni, diciamo da Earth Rocker in poi. Giustamente, arrivati ad un livello in cui non possono aspirare ad un pubblico più ampio o a guadagnare un airplay che non hanno avuto neanche da giovani, i quattro del Maryland suonano quello che sanno fare meglio.

Avete capito, senza stare ad analizzare questo o quel brano, che se siete fan potete aggiungere l'album alla vostra collezione senza problemi, se invece non li avete mai approfonditi consiglio una spulciata alla loro discografia (magari leggendo questo articolo).

[Dale P.]

Canzoni significative: Red Alert, Slaughter Beach, Mercy Brown.


Questa recensione é stata letta 234 volte!
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Clutch - Pitchfork And Lost NeedlesClutch
Pitchfork And Lost Needles
Clutch - Strange Cousins From The WestClutch
Strange Cousins From The West

NEWS


19/07/2022 Annunciano "Sunrise on Slaughter Beach"
19/08/2010 Teaser del Bonus di Robot Hive Exodus
21/07/2010 Ascolta la Cover dei Cream
11/04/2010 Doppio DVD in Arrivo!
18/05/2009 Nuova Musica Online
09/04/2009 Tracklist di "Strange Cousins From The West"
24/03/2009 Ristampa In Arrivo
29/08/2006 In Studio
07/04/2005 Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Motorpsycho - Trust UsMotorpsycho
Trust Us
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Dozer - Beyond ColossalDozer
Beyond Colossal
Witchcraft - LegendWitchcraft
Legend
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Fuzz - IIIFuzz
III
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
Vortice Cremisi - PromoVortice Cremisi
Promo
Danava - Hemisphere Of ShadowsDanava
Hemisphere Of Shadows
Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1