Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Gea - Ruggine (Santeria)

Ultime recensioni

Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast

Gea - Ruggine
Autore: Gea
Titolo: Ruggine
Etichetta: Santeria
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / stoner / alternative

Voto:



Magari loro non saranno contenti del paragone (ma pu darsi anche che mi sbagli) ma io ci vedo tanto dei Queens Of The Stone Age nei Gea. Sar che sono stati supporter dell'unica data italiana e che hanno ricevuto i complimenti da parte di Josh Homme ma secondo me l'attitudine la stessa e cos alcuni aspetti puramente musicali. Ovviamente le differenze ci sono e molte. Ma i Gea riescono (come i QOTSA) a far convivere parti chitarristiche trascinanti a parti pi melodiche senza snaturare il contesto e senza mai cadere nel banale (e pensate che il tutto cantato in italiano capirete che lo sforzo notevole). Il singolo "Ancora In Viaggio" un perfetto esempio di quello che dico. Se non la conoscete scaricabile da Vitaminic. Quindi l'ascolto d'obbligo. Ma la successiva "Maltman" anche meglio. E le cose non peggiorano di certo andando avanti con l'ascolto. "Santa Bestia" potente, quadrata come i migliori Helmet. Le similitudini con i gruppi americani non finiscono. Si sentono echi di Husker Du, Dinosaur Jr e in generale tutto ci di buono che esisteva nel sottobosco underground americano di fine anni 80 - inizio anni 90. Un acquisto consigliatissimo di cui non vi pentirete affatto (e che non pagherete pi di 29.900L come imposto dalla copertina).

[Dale P.]

Canzoni significative: Ancora in Viaggio, Maltman, Cogliere Poi Masticare.

Questa recensione stata letta 5624 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Gea - Baillame GeneraleGea
Baillame Generale
Gea - From Gea With LoveGea
From Gea With Love
Gea - Ssssh...Blam!Gea
Ssssh...Blam!

tAXI dRIVER consiglia

Clutch - Strange Cousins From The WestClutch
Strange Cousins From The West
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Fuzz - IIIFuzz
III
Om - God Is GoodOm
God Is Good
Naam - NaamNaam
Naam
Kyuss - Muchas Gracias - The BestKyuss
Muchas Gracias - The Best
Ojm - VolcanoOjm
Volcano
Danava - Hemisphere Of ShadowsDanava
Hemisphere Of Shadows
Brant Bjork - JacoozziBrant Bjork
Jacoozzi