Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Comet Control - Inside The Sun (Tee Pee)

Ultime recensioni

Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven
Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII

Comet Control - Inside The Sun
Autore: Comet Control
Titolo: Inside The Sun
Etichetta: Tee Pee
Anno: 2021
Produzione:
Genere: rock / stoner / psych

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Inside The Sun





Sono senza dubbio un nostalgico ma la scena heavy psych degli ultimi anni ha decisamente perso appeal nei miei confronti: tanti dischi che suonano come la brutta copia di qualcos'altro e pochi artisti realmente ispirati. Comet Control sono una piacevole eccezione. Sarà che non sono esattamente il gruppo più prolifico (tre dischi in 7 anni) e non sono neanche dei giovanotti. I più attenti si ricorderanno di Andrew Moszynski e Chad Ross nei magnifici Quest For Fire, band che se non conoscete DOVETE ripescare.

"Inside The Sun" conferma il pedigree del quintetto (in cui c'è anche Sophie Trudeau dei Godspeed You! Black Emperor) e accontenterà tutti quei nostalgici noiosi come il sottoscritto. Questo è puro STONER ROCK! Ovvero Rock suonato con energia ma anche con scazzo, dinamico e potente, divertente e stordente. Riffoni e fuzz come se fossimo nei migliori dischi di Nebula e Dead Meadow (Good Day To Say Goodbye vi suona famigliare?). Insomma una goduria che farà saltare i neuroni di tutti gli amanti del rock acido.

[Dale P.]

Canzoni significative: Keep On Spinnin', Welcome To The Wave.

Questa recensione é stata letta 717 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Masters Of Reality - FlikMasters Of Reality
Flik'n'Flight
Queens Of The Stone Age - Feel Good Hit Of The SummerQueens Of The Stone Age
Feel Good Hit Of The Summer
Naam - NaamNaam
Naam
Brant Bjork - JacoozziBrant Bjork
Jacoozzi
Elder - The Gold & Silver SessionsElder
The Gold & Silver Sessions
Zippo - MaktubZippo
Maktub
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Om - Advaitic SongsOm
Advaitic Songs
Vortice Cremisi - PromoVortice Cremisi
Promo
Atomic Bitchwax - The Local FuzzAtomic Bitchwax
The Local Fuzz