Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop [ elettronica ]

Curse Of Golden Vampire - Mass Destruction (Ipecac)

Ultime recensioni

Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time

Curse Of Golden Vampire - Mass Destruction
Autore: Curse Of Golden Vampire
Titolo: Mass Destruction
Etichetta: Ipecac
Anno: 2003
Produzione:
Genere: elettronica / noise /

Voto:



I Curse Of The Golden Vampire sono nati nel 1998 come una collaborazione tra Alec Empire (Atari Teenage Riot) e i Techno Animal sotto il nome di Animal Empire. Ora, dopo il debutto di 5 anni fa, proseguono la propria strada senza Alec ma sotto la protezione del folle Mike Patton. Il progetto, lo potrete dedurre da soli, un concept electro-noise di ispirazione anti-capitalista. I titoli sono "Parasite", "The Myth Of Democracy", "United Snakes Of America", "State Rape", "Oil Money" e via di questo passo, la musica un disturbo continuo di rumori e urla che sembrano provenire dal corpo di un uomo alienato da tutto, disperato, che cerca di comunicare con noi. Una macchina che prova emozioni terribili e allarmanti. Una sorta di Tetsuo visto sotto l'ottica depressa di noi occidentali. Elettronica per spaventarci e per farci riflettere attraverso uno stato d'animo. Non certo un disco facile ma sicuramente stimolante.

Canzoni Significative: canzoni?

[Dale P.]

Questa recensione stata letta 3103 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Nicola Manzan - Bologna ViolentaNicola Manzan
Bologna Violenta
Curse Of Golden Vampire - Mass DestructionCurse Of Golden Vampire
Mass Destruction