´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Cut Of Mica - Finally It's Friday (Green Fog)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Cut Of Mica - Finally It's Friday
Titolo: Finally It's Friday
Etichetta: Green Fog
Anno: 2007
Produzione:
Genere: rock / noise / mathrock

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




I Cut Of Mica sono la nuova scoperta della Green Fog Records, etichetta gestita dai Meganoidi giÓ fattasi notare per aver pubblicato gli ottimi En Roco e Marti.

In realtÓ la storia dei Cut Of Mica non Ŕ certo nuova. GiÓ con il monicker "Toxic Picnic" sono anni che infiammano i palchi genovesi e non, costruendosi fama e credibilitÓ con show di grande impatto.

Ma se pensavate che Green Fog stampasse dischi morbidi ed educati con "Finally It's Friday" vi accorgerete che Ŕ solo la qualitÓ di fondo l'unica costante con i lavori precedentemente pubblicati.

Noise.

MetÓ anni 90. Shellac, Slint, Fugazi.

Touch And Go. Steve Albini.

Uzeda. Three Second Kiss.

La recensione fondamentalmente pu˛ finire anche qui. I nostri suonano un noise rock dalle tinte math e post, voce indolente a tratti urlata, batteria secca e dispari, chitarra dissonante e albiniana.

L'unico difetto della proposta Ŕ quello di ricalcare in modo un po' troppo poco personale i suoni e le intenzioni di band che ormai hanno fatto la storia. Ma essendo un esordio Ŕ inutile cercare la novitÓ a tutti i costi, cosa che tassativamente richiederemo nel successivo.

In "Finally It's Friday" ci "accontentiamo" di 10 brani per 35 minuti, sparati sulla faccia con urgenza e suonati con competenza. Adatto quindi a chi ha divorato e consumato i dischi che riempivano il sottobosco americano nei primi anni 90 con l'unico problema di non essere ancora stato stampato in vinile.

[Dale P.]

Canzoni significative: Summer Kiss, Writing Is A Kind Of Sophisticated Silence.


Questa recensione Ú stata letta 2950 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
... And You Will Know Us By The Trail Of Dead - Source Tags & Codes... And You Will Know Us By The Trail Of Dead
Source Tags & Codes
But God Created Woman - BGCWBut God Created Woman
BGCW
Oginoknaus - OginoknausOginoknaus
Oginoknaus
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1
Concrete Ships - In ObservanceConcrete Ships
In Observance
Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Larsen Lombriki - Free From Deceit Or CunningsLarsen Lombriki
Free From Deceit Or Cunnings
Melvins - A Senile AnimalMelvins
A Senile Animal