Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Psycle - Deadpeach (Go Down)

Ultime recensioni

Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I
Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent

Deadpeach - Psycle
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Go Down
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / stoner / psych
Scheda autore: Deadpeach

MP3: Orange Buzz

Compra Deadpeach su Taxi Driver Store


Dopo anni di carriera e piccole produzioni, i Deadpeach arrivano, finalmente, all'esordio sulla lunga distanza prodotti dalla sempre attenta Go Down Records.

La copertina ad opera di Malleus ci catapulta subito nell'immaginario psichedelico della band. Per chi li segue da anni sarà contento di sapere, infatti, che i Deadpeach hanno deciso di lanciarsi in lunghe composizioni allucinate di stampo primi Monster Magnet mescolati con i Mudhoney più vicini ai Blue Cheers. Composizioni drogate da ascoltare ad occhi chiusi, sdraiati su un divano in qualche assurda posizione, non particolarmente originali ma di sicuro effetto.

Non convince più di tanto la voce, non troppo incisiva e un po' adolescenziale e che, di mio gusto, avrei soffocato nel suono delle chitarre o avrei reso più graffiante con l'uso di qualche flanger psichedelico. Ma in generale la produzione non brilla per qualità e potenza tendendo ad appiattire la base strumentale generando a volte un po' di confusione.

Registrazione lofi che non mina però una band interessante nel suo viaggio sospeso tra scazzo indierock (Sonic Youth, Dinosaur Jr) e stoner psichedelico (Fu Manchu, Monster Magnet). Ormai sono rimasti solo loro a suonare certe cose, quindi teniamoceli stretti stretti...

[Dale P.]

Canzoni significative: Benares, Stars


Questa recensione é stata letta 3457 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Deadpeach - Old Fuzz GenerationDeadpeach
Old Fuzz Generation
 Deadpeach
Promo EP

tAXI dRIVER consiglia

Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1
Kyuss - Muchas Gracias - The BestKyuss
Muchas Gracias - The Best
Alix - GroundAlix
Ground
Jex Thoth - Blood Moon RiseJex Thoth
Blood Moon Rise
AA.VV. - Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1AA.VV.
Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1
Uncle Acid And The Deadbeats - Mind ControlUncle Acid And The Deadbeats
Mind Control
Queens Of The Stone Age - Rated RQueens Of The Stone Age
Rated R
Ojm - VolcanoOjm
Volcano
Rotor - 4Rotor
4
Zippo - MaktubZippo
Maktub