Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  stoner post-metal post-hardcore metal grunge rock alternative

Defixiones - Will And Testament - Diamanda Galas (Mute)


Diamanda Galas - Defixiones - Will And Testament
experimental / vocal / noise

Voto:
Voto utenti (250):

Produzione:
Anno: 2004

Scheda autore: Diamanda Galas



Diamanda Galās č un personaggio unico nel panorama musicale mondiale. Di origine greca ma residente negli Stati Uniti ha sempre cantato i dolori del nostro tempo. La morte, l'Aids, i genocidi, Dio e Satana. Un'artista sperimentatrice, la sua musica č tutto tranne che "pop". Per trovare una definizione veloce: avanguardia. Diamanda con la sua incredibile voce č capace di suoni senza senso, perlopių spaventosi e incomprensibili, simili alle flautofonie e alle cacofonie di Demetrio Stratos solista. Accompagnata dal piano, la Galās, recita i suoi sermoni in greco, turco, inglese, arabo e chissā cos'altro. Il booklet (meraviglioso!) č ricco di immagini e descrizioni del genocidio greco/armeno ad opera dei turchi, spesso crude e dirette. Il disco in questione documenta lo spettacolo "Defixiones" che la Galās ha portato in giro per il mondo. E' formato da due dischi. Ottima l'esecuzione e la registrazione. Per gli amanti della cantante una manna da affiancare al recente "La Serpenta Canta" (sempre live e sempre doppio), per tutti gli altri un bel modo per avvicinarsi all'artista.

[Maso]

Canzoni significative: canzoni?

Vota Questo Disco:
Condividi


Questa recensione é stata letta 4919 volte!



tAXI dRIVER consiglia

Diamanda Galas - Defixiones - Will And TestamentDiamanda Galas
Defixiones - Will And Testament