Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Live At Slim - Eagles Of Death Metal (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson
Green Day - Father Of AllGreen Day
Father Of All
Coastal County - Coastal CountyCoastal County
Coastal County
Sepultura - QuadraSepultura
Quadra
Khruangbin - & Leon Bridges -  Texas SunKhruangbin
& Leon Bridges - Texas Sun
Battles - Juice B CryptsBattles
Juice B Crypts
Hallas - ConundrumHallas
Conundrum
Chubby And The Gang - Speed KillsChubby And The Gang
Speed Kills
Ryte - RyteRyte
Ryte
Dune Rats - Hurry Up And WaitDune Rats
Hurry Up And Wait
Kytaro - White Noise For KidsKytaro
White Noise For Kids
Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum

Eagles Of Death Metal - Live At Slim
Voto:
Anno: 2004
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Eagles Of Death Metal



Gli Eagles Of Death Metal sono uno dei side projects di Josh Homme, leader dei Queens Of The Stone Age. La novità è che, stranamente, il buon Josh se ne sta seduto dietro le pelli, lasciando la leadership a strani personaggi baffuti. L'esordio ufficiale avverrà fra qualche mese su Rekords Rekords, mentre questo Live At Slims è in download gratuito sul sito ufficiale. Tutto ciò ci aiuta a toglierci diverse curiosità che erano affiorate ascoltando i vari brani sparsi che abbiamo finora ascoltato. I nostri suonano un rock particolarmente semplice con influenze punk/psychobilly e, soprattutto, funky. La parte migliore del gruppo risultano quindi le linee vocali e la bellezza delle canzoni in sè più che un lavoro di ricerca stilistica e di originalità. Josh se ne sta tra le retrovie suonando come suonerebbe chiunque avesse preso un paio di lezioni da Dave Ghrol durante le pause di registrazione di Songs For The Deaf (quindi, potete immaginare, non benissimo) ma risultando, per il genere, più che adatto (tipo Meg White). Quindi rock anthemico e cazzone, da ballare e per divertirsi, ma fondamentalmente, per adesso, niente di che strapparsi i capelli. Aspettiamo cosa verrà fuori su disco.

[Dale P.]

Canzoni significative: Kiss The Devil, Stuck In The Metal With You, Bad Dream Mama.

Questa recensione é stata letta 3820 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Eagles Of Death Metal - Peace Love Death MetalEagles Of Death Metal
Peace Love Death Metal

NEWS


30/01/2006 Tracklist di "Death By Sexy"
12/01/2005 Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Primus - Animals Should Not Try To Act Like PeoplePrimus
Animals Should Not Try To Act Like People
Black Eyes Snakes, The - Rise Up!Black Eyes Snakes, The
Rise Up!
Raconteurs, The - Broken Boy SoldierRaconteurs, The
Broken Boy Soldier
Oceansize - FramesOceansize
Frames
Love In Elevator - Venoma EPLove In Elevator
Venoma EP
Yeah Yeah Yeahs - Fever To TellYeah Yeah Yeahs
Fever To Tell
White Stripes - White Blood CellsWhite Stripes
White Blood Cells
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Tre Allegri Ragazzi Morti - Le OriginiTre Allegri Ragazzi Morti
Le Origini
Chelsea Wolfe - ApokalypsisChelsea Wolfe
Apokalypsis