Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

The Painters Palette - Ephel Duath (Earache)

Ultime recensioni

Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1

Ephel Duath - The Painters Palette
Voto:
Etichetta: Earache
Anno: 2003
Produzione:
Genere: metal / progressive / jazz
Scheda autore: Ephel Duath

MP3: The Passage


Ecco il disco che quest'anno viene in salvo al metal. Tutti gli anni, infatti, c'è sempre un capolavoro che porta avanti una ricerca musicale all'interno del genere più conservatore che ci sia. Che siano i Cynic, gli Strapping Young Lad, i Meshuggah o i Dillinger Escape Plan ma, ogni tanto, all'interno del genere, avviene una micro-rivoluzione che fa la felicità dei fan più più curiosi e dei musicisti attenti a nuove idee. Se vi riconoscete in coloro che adorano questo genere di prodotti aquistate a scatola chiusa "The Painter's Paletta". Gli Ephel Duat aprono le danze con un free-jazz furioso che esplode in stacchi deliranti e furia cieca. Break, scariche violente, atmosfera e virtuosismo convivono in questo universo multicolore che è "The Painter's Palette". Un disco che fa paura per la multitudine di idee che racchiude, ma che affascina per lo sconvolgimento che riesce a creare. Potremmo velocemente catalogarlo con il termine jazz/metal o con il classicissmo post-hardcore. In realtà gli Ephel Duat riescono ad essere un'entità separata rispetto a tutto il mondo musicale. Fuori da ogni facile classificazione: avvicinatevi a questo disco con orecchie curiose e attente, ne rimarrete estasiati.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte

Questa recensione é stata letta 6520 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Ephel Duath - Pain Necessary To KnowEphel Duath
Pain Necessary To Know
Ephel Duath - Through My DogEphel Duath
Through My Dog's Eyes

Live Reports

09/07/2004PadovaParcheggio Stadio Euganeo
07/07/2004Pinarella Di CerviaRock Planet
12/05/2006GenovaLogo Loco

NEWS


08/12/2011 La Nuova Line Up
29/11/2011 Firmano per Agonia Records
04/06/2009 Rompono con Earache
27/03/2009 Davide Tiso Nella Tua Band?
09/03/2009 Stop All'Attività Live
14/06/2007 Nuovo Remix Online
10/05/2007 Senza Bassista
27/09/2006 Nuovo Batterista
17/03/2006 Cancellato Il Tour Inglese
14/03/2006 Le Date Europee
26/10/2005 Ultime News
06/10/2005 La Tracklist del Nuovo Album
12/01/2005 Dettagli sul Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Fredrik ThordendalFredrik Thordendal's Special Defects
Sol Niger Within
Opeth - HeritageOpeth
Heritage
Cynic - FocusCynic
Focus
1980 - 19801980
1980
Sadist - Above The LightSadist
Above The Light
Meshuggah - ChaosphereMeshuggah
Chaosphere
Death - Individual Thought PatternsDeath
Individual Thought Patterns
Dysrhythmia - PretestDysrhythmia
Pretest
Coprofago - Unorthodox Creative CriteriaCoprofago
Unorthodox Creative Criteria
Ephel Duath - Pain Necessary To KnowEphel Duath
Pain Necessary To Know