Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Ephel Duath - The Painters Palette (Earache)

Ultime recensioni

Geese - ProjectorGeese
Projector
Sunn O))) - Metta, BenevolenceSunn O)))
Metta, Benevolence
Dead Heat - World At WarDead Heat
World At War
Irreversible Entanglements - Open The GatesIrreversible Entanglements
Open The Gates
Full Of Hell - Garden Of Burning ApparitionsFull Of Hell
Garden Of Burning Apparitions
Khemmis - DeceiverKhemmis
Deceiver
Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Converge - Bloodmoon IConverge
Bloodmoon I
Melvins - Five Legged DogMelvins
Five Legged Dog
Bummer - Dead HorseBummer
Dead Horse
Marissa Nadler - The Path Of The CloudsMarissa Nadler
The Path Of The Clouds
Vanishing Twin - Ookii GekkouVanishing Twin
Ookii Gekkou
Year Of No Light - ConsolamentumYear Of No Light
Consolamentum
Chevelle - NiratiasChevelle
Niratias
Emma Ruth Rundle - Engine Of HellEmma Ruth Rundle
Engine Of Hell
The Bug - FireThe Bug
Fire
Nala Sinephro - Space 1.8Nala Sinephro
Space 1.8
Monolord - Your Time To ShineMonolord
Your Time To Shine
Mastodon - Hushed And GrimMastodon
Hushed And Grim

Ephel Duath - The Painters Palette
Autore: Ephel Duath
Titolo: The Painters Palette
Etichetta: Earache
Anno: 2003
Produzione:
Genere: metal / progressive / jazz

Voto:

MP3: The Passage


Ecco il disco che quest'anno viene in salvo al metal. Tutti gli anni, infatti, c'è sempre un capolavoro che porta avanti una ricerca musicale all'interno del genere più conservatore che ci sia. Che siano i Cynic, gli Strapping Young Lad, i Meshuggah o i Dillinger Escape Plan ma, ogni tanto, all'interno del genere, avviene una micro-rivoluzione che fa la felicità dei fan più più curiosi e dei musicisti attenti a nuove idee. Se vi riconoscete in coloro che adorano questo genere di prodotti aquistate a scatola chiusa "The Painter's Paletta". Gli Ephel Duat aprono le danze con un free-jazz furioso che esplode in stacchi deliranti e furia cieca. Break, scariche violente, atmosfera e virtuosismo convivono in questo universo multicolore che è "The Painter's Palette". Un disco che fa paura per la multitudine di idee che racchiude, ma che affascina per lo sconvolgimento che riesce a creare. Potremmo velocemente catalogarlo con il termine jazz/metal o con il classicissmo post-hardcore. In realtà gli Ephel Duat riescono ad essere un'entità separata rispetto a tutto il mondo musicale. Fuori da ogni facile classificazione: avvicinatevi a questo disco con orecchie curiose e attente, ne rimarrete estasiati.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte

Questa recensione é stata letta 6702 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Ephel Duath - Pain Necessary To KnowEphel Duath
Pain Necessary To Know
Ephel Duath - Through My DogEphel Duath
Through My Dog's Eyes

Live Reports

09/07/2004PadovaParcheggio Stadio Euganeo
07/07/2004Pinarella Di CerviaRock Planet
12/05/2006GenovaLogo Loco

NEWS


08/12/2011 La Nuova Line Up
29/11/2011 Firmano per Agonia Records
04/06/2009 Rompono con Earache
27/03/2009 Davide Tiso Nella Tua Band?
09/03/2009 Stop All'Attività Live
14/06/2007 Nuovo Remix Online
10/05/2007 Senza Bassista
27/09/2006 Nuovo Batterista
17/03/2006 Cancellato Il Tour Inglese
14/03/2006 Le Date Europee
26/10/2005 Ultime News
06/10/2005 La Tracklist del Nuovo Album
12/01/2005 Dettagli sul Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Behold...The Arctopus - Nano-Nucleonic Cyborg SummoningBehold...The Arctopus
Nano-Nucleonic Cyborg Summoning
Fredrik ThordendalFredrik Thordendal's Special Defects
Sol Niger Within
Sadist - Above The LightSadist
Above The Light
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Dysrhythmia - Barriers And PassagesDysrhythmia
Barriers And Passages
Meshuggah - ChaosphereMeshuggah
Chaosphere
Meshuggah - ObzenMeshuggah
Obzen
Intronaut - VoidIntronaut
Void
Meshuggah - None EPMeshuggah
None EP
Ephel Duath - Pain Necessary To KnowEphel Duath
Pain Necessary To Know