Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

One By One - Foo Fighters (BMG)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Foo Fighters - One By One
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Foo Fighters



Quarto album per i Foo Fighters di Dave Grohl. Album della svolta rock. Se fino al precedente (There Is Nothing Left To Lose, molto mediocre) si poteva parlare dei FF come un gruppo pop/rock con una puntina di emo e di grunge ora l'unica parola che viene in mente è ROCK! E sinceramente ci chiediamo: perchè? C'era bisogno di una svolta più nuda e cruda? Sicuramente lavorare con i QOTSA ha fatto riflettere Grohl ma quelli come noi che amavano il gruppo di Big Me, Everlong, Monkey Wrench si ritrovano delle ottime canzoni prive di ironia e un pochino chiuse in se stesse. Dave mostra comunque un ottimo gusto melodico anche se in questa dimensione risulta un pochino dispersivo. Sicuramente i nuovi brani "spaccheranno" dal vivo, ma su disco preferisco ascoltare la roba vecchia (ovvero i primi due dischi). E poi con tutto il rock che c'è in giro adesso!

PS: Ovviamente ora che l'ex Nirvana ha collaborato con i QOTSA e si è dato al semplice rock è diventato il beniamino delle riviste rock. Le stesse riviste che bollavano i FooFighters come gruppetto da classifica. Strana la vita!

[Dale P.]

Canzoni significative: Low, Tired Of You.

Questa recensione é stata letta 3542 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


02/06/2011 Il Videoclip di Walk
27/10/2010 In Studio Con Novoselic e Butch Vig
25/10/2010 Il Ritorno Dal Vivo
03/03/2005 Con Josh Homme

tAXI dRIVER consiglia

Libertines, The - The LibertinesLibertines, The
The Libertines
Strokes, The - Is This ItStrokes, The
Is This It
 Deadburger
S.t.0.r.1.e.
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Dredg - Catch Without ArmsDredg
Catch Without Arms
TV On The Radio - Return To Cookie MountainTV On The Radio
Return To Cookie Mountain
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
 Tre Allegri Ragazzi Morti
La Testa Indipendente
Fiub - Brown StripesFiub
Brown Stripes