´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Goblin Cock - Come With Me If You Want to Live (Robcore)

Ultime recensioni

Dead Heat - World At WarDead Heat
World At War
Irreversible Entanglements - Open The GatesIrreversible Entanglements
Open The Gates
Full Of Hell - Garden Of Burning ApparitionsFull Of Hell
Garden Of Burning Apparitions
Khemmis - DeceiverKhemmis
Deceiver
Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Converge - Bloodmoon IConverge
Bloodmoon I
Melvins - Five Legged DogMelvins
Five Legged Dog
Bummer - Dead HorseBummer
Dead Horse
Marissa Nadler - The Path Of The CloudsMarissa Nadler
The Path Of The Clouds
Vanishing Twin - Ookii GekkouVanishing Twin
Ookii Gekkou
Year Of No Light - ConsolamentumYear Of No Light
Consolamentum
Chevelle - NiratiasChevelle
Niratias
Emma Ruth Rundle - Engine Of HellEmma Ruth Rundle
Engine Of Hell
The Bug - FireThe Bug
Fire
Nala Sinephro - Space 1.8Nala Sinephro
Space 1.8
Monolord - Your Time To ShineMonolord
Your Time To Shine
Mastodon - Hushed And GrimMastodon
Hushed And Grim
Jerusalem In My Heart - QalaqJerusalem In My Heart
Qalaq
Limp Bizkit - Still SucksLimp Bizkit
Still Sucks

Goblin Cock - Come With Me If You Want to Live
Titolo: Come With Me If You Want to Live
Anno: 2009
Produzione:
Genere: metal / alternative / stoner

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Nati da una costola dei Pinkback, i Goblin Cock sono californiani, incappucciati e parecchio curiosi. Racchiudono in un disco le chitarre pesanti dei Melvins, la melodicitÓ di Meat Puppets, Janes' Addiction e addirittura Stone Temple Pilots (Tom's Song), la psichedelia dei Kyuss e l'energia dei Torche.

In un colpo solo la band riaggiorna i dettami anni 90 con un pugno di ottime canzoni che pur non dicendo nulla di nuovo risultano una ventata di aria fresca in un panorama in cui si cerca pi¨ l'idea della forma.

Non c'Ŕ nota che non ricordi qualcos'altro, ma Ŕ come un gioco della memoria in cui si cerca la citazione ma allo stesso tempo non mi risulterÓ difficile capire che per un ragazzo poco pi¨ che ventenne tutto questo possa suonare "nuovo".

Il punto di forza dei Goblin Cock Ŕ un po' quello dei Torche: regalarci un pugno di ottime composizioni, potenti, divertenti e sincere; aspetto che spesso i maestri "rivoluzionari" e "avanti" si dimenticano.

Chi ha voglia di un disco con determinate sonoritÓ (stoner, alternative, grunge) che suoni moderno e con buone canzoni questo "Come With Me If You Want To Live" fa per voi. Non aspettatevi un maestro, ma un ottimo compagno di viaggio.

[Dale P.]

Canzoni significative: Ode To Billy Jack, Beneath The Valley Of The Island Of Misfit Toys.

Questa recensione Ú stata letta 2435 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch
Made Out Of Babies - CowardMade Out Of Babies
Coward
Mastodon - Blood MountainMastodon
Blood Mountain
Made Out Of Babies - TrophyMade Out Of Babies
Trophy
A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
Klimt 1918 - DopoguerraKlimt 1918
Dopoguerra
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Tool - 10000 DaysTool
10000 Days
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
Kvelertak - KvelertakKvelertak
Kvelertak