Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Rock Our Souls - Gorilla (Go Down)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Gorilla - Rock Our Souls
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Go Down
Anno: 2007
Produzione:
Genere: rock / stoner / garage


Compra Gorilla su Taxi Driver Store


Gorilla è una di quelle band che in poco tempo diventano "del cuore". Vai a tutti i loro concerti, compri le loro magliette e strappi i poster dai muri, collezioni i 7" colorati e, ovviamente, ti innamori della bassista. Sapere che la loro seconda casa è l'Italia te li fa amare inevitabilmente di più. Prima uno split con gli OJM per la Beard Of Stars, ora l'album con la GoDown e relativo tour italiano esteso.

Con questo "Rock Our Souls" la band inglese enfatizza il proprio lato Black Sabbath vitaminizzato da forti dosi di Motorhead, finendo per lasciare da parte il caratteristico fuzz boogie dei precedenti album decisamente più orientati al lato 60es (The Who, Grand Funk, Rolling Stones) piuttosto che a questo heavy rock di stampo stoner.

I suoni vintage permangono, così come tutti i clichè del genere, e proprio per questo vogliamo un gran bene ad una band che non ha mai inventato nulla ma ha sempre portato avanti una tradizione che non passerà mai di moda, debitrice sia del garage rock più grezzo che dell'hard più caciarone.

"Rock Our Souls" non cambia la storia del rock ma ce la ricorda.

[Dale P.]

Canzoni significative: Rock R Soles, Sand.


Questa recensione é stata letta 2859 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

26/09/2007BarcellonaRazzmatazz

NEWS


27/08/2014 In Arrivo Singolo in Vinile
10/03/2005 Super Tour Italiano

tAXI dRIVER consiglia

Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Chè - Sounds Of LiberationChè
Sounds Of Liberation
Alix - GroundAlix
Ground
Uncle Acid And The Deadbeats - Blood LustUncle Acid And The Deadbeats
Blood Lust
Naam - NaamNaam
Naam
Elder - The Gold & Silver SessionsElder
The Gold & Silver Sessions
Zippo - MaktubZippo
Maktub
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
Vortice Cremisi - PromoVortice Cremisi
Promo
Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1