´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Guapo - Black Oni (Ipecac)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Guapo - Black Oni
Titolo: Black Oni
Etichetta: Ipecac
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / progressive /

Voto:

MP3: sample


Rimane un mistero la presenza di un gruppo come i Guapo nel roster Ipecac. Un mistero perchŔ, anche se di norma l'etichetta Ŕ abituata a stupirci, un gruppo progressive-rock va aldilÓ delle consuete "strane" sperimentazioni del giro Patton.

Certamente, molti ragazzi scopriranno un genere "nuovo" proprio grazie a questo Black Oni. Un genere fatto di ricerca sonora, crescendo arditi e spericolati, ritmiche mai banali e un pizzico di psichedelico ambient.

In realtÓ, lo sappiamo tutti (anche i ragazzini di cui sopra): il progressive ha quasi quaranta primavere e questi Guapo suonano esattamente come i King Crimson. Potremmo quasi dire che ne sono il pi¨ che valido riassunto. Focalizzarci quindi sull'etichetta che pubblica il disco ci porta a perdere di vista l'obiettivo: questo disco Ŕ bello.

Bello nel suo crescere, bello nelle pause. Bello nelle sovrapposizioni degli elementi. Bello nel senso di "costruito con gusto e passione". Bello perchŔ si fa ascoltare volentieri e difficilmente vi annoierÓ. Bello perchŔ suonato da dio.

"Black Oni" non Ŕ certamente un disco facile, nŔ immediato. Ma colpisce nella sua spontaneitÓ e per il suo fluire veloce. Nelle sue fughe strumentali, nel dialogo forsennato della sezione ritmica, nel suo costruire strati di suono. Nei suoi voraci cambi di tempo e nel suo insistere su certi temi. Se amate il genere sarebbe un delitto perderselo. Ma Ŕ anche vero che "Black Oni" Ŕ un bel disco a prescindere dalle catalogazioni.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte

Questa recensione Ú stata letta 4013 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mars Volta - Tremulant EPMars Volta
Tremulant EP
The Silence - Metaphysical FeedbackThe Silence
Metaphysical Feedback
Anima Morte - The Nightmare Becomes RealityAnima Morte
The Nightmare Becomes Reality
Fucking Champs, The - VIFucking Champs, The
VI
Mars Volta - LiveMars Volta
Live
Guapo - Black OniGuapo
Black Oni
Mars Volta - Frances The MuteMars Volta
Frances The Mute
Adrian Belew - Side OneAdrian Belew
Side One
Mars Volta - De-Loused In The ComatoriumMars Volta
De-Loused In The Comatorium
King Crimson - In The Court Of Crimson KingKing Crimson
In The Court Of Crimson King