Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Dances / Curses - Hey Colossus (Wrong Speed Records)

Ultime recensioni

Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio

Hey Colossus - Dances / Curses
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2020
Produzione: Ben E Turner
Genere: rock / psych / alternative



Immaginatevi se i Queens Of The Stone Age dopo "Songs For The Deaf" avessero preso sentieri psichedelici anzichè una piuttosto discutibile strada per il successo di massa? Togliendo le parti heavy, esattamente come ha fatto Josh Homme, ma innestando il sound con dosi di kraut e funghetti. Probabilmente sarebbe venuto fuori "Dances / Curses" degli inglesi Hey Colossus, band attiva proprio dai primi anni del 2000 con una decina di dischi ufficiali più vari ep, split e live. Hey Colossus è una band della scuola neopsichedelica alla Ohsees e King Gizzard & The Lizard Wizard: imprevedibili, lisergici, divertenti e prolifici.

"Dances / Curses" è un disco doppio (2LP o 2CD) dalla durata di 75 minuti circa. La prima parte inizia con un paio di brani alternative rock di scuola primi 2000 (QOTSA, Soundtrack Of Our Lives, Motorpsycho, Trail Of Dead) e finisce con una jam psichedelica di 16 minuti intitolata "A Trembling Rose".

La seconda parte inizia con un brano post-rock con Mark Lanegan alla voce ("The Mirror") e termina con un mantra-prog vagamente tooliano ("Tied In A Firing Line"). Nel mezzo succede un po' di tutto.

"Dances / Curses" è una sorta di abbecedario dello stoner rock nelle sue varie declinazioni. Ma al di là del folle contenuto si nota un tentativo della band di scrivere anche belle canzoni, obiettivo che raggiungono senza grosse difficoltà.

[Dale P.]

Canzoni significative: The Eyeball Dance, A Trembling Rose.


Questa recensione é stata letta 103 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Siena Root - The Secret Of Our TimeSiena Root
The Secret Of Our Time
Altin Gun - GeceAltin Gun
Gece
Deafkids - MetaprogramaçãoDeafkids
Metaprogramação
Morkobot - MorkobotMorkobot
Morkobot
Motorpsycho - PhanerothymeMotorpsycho
Phanerothyme
Barn Owl - Ancestral StarBarn Owl
Ancestral Star
White Hills - HP-1White Hills
HP-1
Pink Floyd - The Piper At The Gates Of DawnPink Floyd
The Piper At The Gates Of Dawn
Oneida - Secret WarsOneida
Secret Wars
Harvestman - / Minsk / U.S. Christmas - Hawkwind TriadHarvestman
/ Minsk / U.S. Christmas - Hawkwind Triad