Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

The Tritonus Bell - Hooded Menace (Season Of Mist)

Ultime recensioni

Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
Wolves In The Throne Room - Primordial ArcanaWolves In The Throne Room
Primordial Arcana
Part Chimp - DroolPart Chimp
Drool
Quicksand - Distant PopulationsQuicksand
Distant Populations
Old Nick - A New Generation Of Vampiric ConspiraciesOld Nick
A New Generation Of Vampiric Conspiracies
King Woman - Celestial BluesKing Woman
Celestial Blues
Lingua Ignota - Sinner Get ReadyLingua Ignota
Sinner Get Ready

Hooded Menace - The Tritonus Bell
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Season Of Mist
Anno: 2021
Produzione: Andy LaRocque
Genere: metal / doom / death metal
Scheda autore: Hooded Menace


Ascolta The Tritonus Bell





In questi ultimi anni nel circuito underground c'è stato un ritorno senza vergogna alle sonorità più "true metal" come risposta alle sporcizie sludge che hanno dominato il decennio passato. Senza scomodare la New Wave Of Traditional Heavy Metal (che in molti casi mi sembrano semplicemente dei cosplayer) o il neo-thrash è facile trovare riff e immaginario nelle più improbabili produzioni. Una di queste è il sesto album degli Hooded Menace che si smarca dalle cupezze dei precedenti lavori fin dalla splendida copertina ad opera di Wes Benscoter.

In "The Tritonus Bell" i finlandesi prendono i primi Cathedral, li immergono in un calderone putrescente con Paradise Lost e Winter, gli buttano una bella spruzzata di Candlemass e guarniscono il tutto con delle splendide variazioni sul tema di scuola King Diamond / Mercyful Fate. Il risultato è l'album più "orecchiabile" e "dinamico" del quartetto. A concludere inseriscono pure una cover degli WASP ("The Torture Never Stops"). Funziona? Brillantemente. La band è libera di muoversi in un ambiente più spazioso, le idee aumentano e a beneficiarne sono le canzoni.

Un disco sorprendente, capace di prendere il passato e riplasmarlo con gusto e competenza.

[Dale P.]

Canzoni significative: Blood Ornaments, Those Who Absorb The Night.


Questa recensione é stata letta 254 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Esoteric - Paragon Of DissonanceEsoteric
Paragon Of Dissonance
Yob - AtmaYob
Atma
The DevilThe Devil's Blood
The Thousandfold Epicentre
Thronehammer - Incantation RitesThronehammer
Incantation Rites
Unearthly Trance - ElectrocutionUnearthly Trance
Electrocution
Sleep - JerusalemSleep
Jerusalem
Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I AnnwnMammoth Weed Wizard Bastard
Yn Ol I Annwn
Domkraft - SeedsDomkraft
Seeds
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I
MSW - ObliviosusMSW
Obliviosus