Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Asclepius - Iceburn (Southern Lord)

Ultime recensioni

Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro
Wolves In The Throne Room - Primordial ArcanaWolves In The Throne Room
Primordial Arcana
Part Chimp - DroolPart Chimp
Drool
Quicksand - Distant PopulationsQuicksand
Distant Populations
Old Nick - A New Generation Of Vampiric ConspiraciesOld Nick
A New Generation Of Vampiric Conspiracies
King Woman - Celestial BluesKing Woman
Celestial Blues
Lingua Ignota - Sinner Get ReadyLingua Ignota
Sinner Get Ready

Iceburn - Asclepius
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Southern Lord
Anno: 2021
Produzione:
Genere: metal / sludge / progressive
Scheda autore: Iceburn


Ascolta Asclepius





L'ultima volta che vedemmo il nome Iceburn in un disco fu nel 2006 nella serie PhonoMetak di Wallace Records assieme a Zu e Xabier Iriondo. Per trovare un album a loro nome bisogna andare indietro nel 2001 con "Land Of Wind And Ghosts" chiusura finale di un ciclo di eccellenti dischi pubblicati nel corso degli anni 90. Gentry Densley dopo aver sciolto la sigla Iceburn si è reinventato ottimamente con gli Eagle Twin, una delle migliori band del roster Southern Lord.

Proprio Southern Lord pubblica oggi "Asclepius" due lunghi brani pubblicati solo in vinile che vede Gentry Densley, Joseph “Chubba” Smith, James Holder e Cache Tolman riuniti sotto lo storico marchio. Come potremmo definire la musica suonata oggi dagli Iceburn? Progressive sludge? Jazz drone metal? Se vi vengono in mente Mastodon o Bohren & Der Club Of Gore la risposta è no. Se i King Crimson decidessero di suonare come i primi Melvins il risultato non sarebbe molto lontano da "Asclepius". Definiamolo sludge fusion.

Un disco forse non necessario ma decisamente bello da suonare subito dopo (o prima) a "Vital" dei Big Brave.

[Dale P.]

Canzoni significative: Dahlia Rides the Firebird.

Questa recensione é stata letta 263 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Big Brave - VitalBig Brave
Vital
Possessor - Damn The LightPossessor
Damn The Light
Iceburn - AsclepiusIceburn
Asclepius
Time To Burn - Starting PointTime To Burn
Starting Point
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Firebreather - Under A Blood MoonFirebreather
Under A Blood Moon
Kylesa - To Walk A Middle CourseKylesa
To Walk A Middle Course
Ufomammut - Opus AlterUfomammut
Opus Alter
Baroness - Red AlbumBaroness
Red Album
Floor - DoveFloor
Dove