´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Imperial Triumphant - Spirit Of Ecstasy (Century Media)

Ultime recensioni

Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons
Baroness - StoneBaroness
Stone
Benefits - NailsBenefits
Nails
Sprain - The Lamb As EffigySprain
The Lamb As Effigy
Blut Aus Nord - Disharmonium - NahabBlut Aus Nord
Disharmonium - Nahab
Be Your Own Pet - MommyBe Your Own Pet
Mommy
Crawl - DamnedCrawl
Damned
The Armed - Perfect SaviorsThe Armed
Perfect Saviors
Home Front - Games of PowerHome Front
Games of Power
Mizmor - ProsaicMizmor
Prosaic
Spotlights - Alchemy For The DeadsSpotlights
Alchemy For The Deads
Mutoid Man - MutantsMutoid Man
Mutants
 AA.VV. - Superunknown Redux AA.VV.
Superunknown Redux
Somnuri - DesideriumSomnuri
Desiderium
Godflesh - PurgeGodflesh
Purge
Hasard - MalivoreHasard
Malivore
Khanate - To Be CruelKhanate
To Be Cruel
Divide And Dissolve - SystemicDivide And Dissolve
Systemic

Imperial Triumphant - Spirit Of Ecstasy
Autore: Imperial Triumphant
Titolo: Spirit Of Ecstasy
Etichetta: Century Media
Anno: 2022
Produzione: Colin Marston
Genere: metal / progressive / experimental

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Imperial Triumphant: o li ami o preferisci ignorarli. Ultra tecnici, cervellotici, contorti, dissonanti, brutali, non si capisce perchŔ qualcuno trovi interessante ascoltarli. PerchŔ? PerchŔ non usano la tecnica per mostrare quanto sono bravi ma per incasinare il cervello dell'ascoltatore. Solo che, diciamolo chiaramente, non tutti sono disposti a farsi incasinare dal trio newyorkese. Bisognerebbe capirne il filo logico, concentrarsi su uno o pi¨ strumenti, ignorare una voce fastidiosa e accettare che la musica non sia solo un passatempo. Ma, se siete un po' come me, amanti della musica molesta e inclassificabile non potrete non amarli.

Imperial Triumphant suonano metal estremo ma non sono adatti ai metallari, un po' come i Krallice o i Liturgy. Sono adatti agli amanti di John Zorn (il batterista Ŕ presente negli ultimi suoi 100 dischi circa), Mr Bungle, primi Dillinger Escape Plan, Voivod, Behold The Arctopus, jazzcore e insomma quella roba iper tecnica che annoia gli amanti della tecnica.

Ascoltare "Spirit Of Ecstasy" in compagnia Ŕ come scorreggiare per tutto un viaggio in macchina: provocherÓ nausa, fastidio e probabilmente rovinerÓ delle amicizie. Se poi le due cose sono fatte insieme ancora peggio.

Ma peggio per loro, d'altra parte se si sono scelti un amico strano devo stare ai suoi deliri. E gli Imperial Triumphant son l'equivalente sonoro di quell'amico strano che fa cose incomprensibili che voi non fareste mai, che vi fa vergognare quando uscite assieme ma che vi fa piegare dal ridere nell'intimitÓ.

PerchŔ non parlo del disco e faccio solo paragoni? PerchŔ "parlare degli Imperial Triumphant Ŕ come danzare di architettura" (semicit.) E' roba inspiegabile, senza senso e senza un dio: va presa cosý come Ŕ.

[Dale P.]

Canzoni significative: Tower Of Glory, City Of Shame; Bezumnaya.

Questa recensione Ú stata letta 354 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville

Live Reports

20/04/2023TilburgRoadburn Festival 2023

NEWS


20/05/2022 A Luglio "Spirit of Ecstasy"

tAXI dRIVER consiglia

Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Circle Of Sighs - NarciCircle Of Sighs
Narci
Sadist - Above The LightSadist
Above The Light
Hull - Beyond The Lightless SkyHull
Beyond The Lightless Sky
Martyr - Feeding The AbscessMartyr
Feeding The Abscess
Sadist - TribeSadist
Tribe
1980 - 19801980
1980
Opeth - HeritageOpeth
Heritage
Test Switch Isolator - LetTest Switch Isolator
Let's Dance
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville