Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Nine Feet Under - Internal Disfunction (DEMO)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Internal Disfunction - Nine Feet Under
Voto:
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / alternative /



Il rock è tornato a dire la sua!

Bellissimo il cd-Demo degli “Internal Disfunction”, “Nine Feet Under”: nove tracce che si susseguono in un vortice di punk-rock elegante e rock-psichedelico: il mio giudizio sulla band è cambiato mano a mano che ascoltavo e riascoltavo il loro lavoro e se da prima, dopo l’ascolto della prima traccia, pensavo di ritrovarmi davanti ad una band incanalata in un preciso contesto, ho dovuto rivedere il mio giudizio ed arrivare più volte alla fine del loro album per capire fino in fondo il loro lavoro.

Tutti bravissimi musicisti, la registrazione non rende loro giustizia affatto: il suono di una delle due chitarre è altissimo e mettendo il cd in un impianto normale…attenti all’equalizzazione!

La voce in questa band è un valore aggiunto che si esprime alla perfezione e che si amalgama in un modo eccezionale con le melodie.

Molti ascoltando questo demo, dopo un primo assaggio avrebbero denominato l’intero lavoro EmoCore ma è veramente interessante capire l’evoluzione della band all’interno dello stesso album: traccia dopo traccia cambiano ritmiche sonorità e approccio al pezzo, ,manca solo di capire se siano ottimi attori o ricercatori nati.

[ADam]

Questa recensione é stata letta 3344 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Strokes, The - Is This ItStrokes, The
Is This It
Dredg - Catch Without ArmsDredg
Catch Without Arms
Meganoidi - And Then We Met Impero EPMeganoidi
And Then We Met Impero EP
Saul Williams - The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardustSaul Williams
The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardust
Lecrevisse - Le Piccole Foglie EPLecrevisse
Le Piccole Foglie EP
Dredg - El CieloDredg
El Cielo
Mondo Generator - A Drug Problem That Never ExistedMondo Generator
A Drug Problem That Never Existed
William Shatner - Has BeenWilliam Shatner
Has Been
Tomahawk - Mit GasTomahawk
Mit Gas
Waax - Big GriefWaax
Big Grief