´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Jimmy Chamberlin Complex - Life Begins Again (Sanctuary)

Ultime recensioni

Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven
Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII

Jimmy Chamberlin Complex - Life Begins Again
Autore: Jimmy Chamberlin Complex
Titolo: Life Begins Again
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / pop /

Voto:



Jimmy Chamberlin ha finalmente realizzato il suo disco solista. Il timore era elevato. I batteristi, quando si dedicano ad un loro progetto, o si mettono a suonare la chitarra (o peggio cantare) realizzando mediocri dischi punk rock o rimangono sul loro strumento facendo vedere a tutto il mondo quanto sono bravi con inutili esercizi di stile e zero idee.

Jimmy Chamberlin, da vero fuori classe come Ŕ (quindi non appartenente a nessuna delle due categorie sopra elencate), ha realizzato un disco che ha due possibili chiavi di lettura. La prima Ŕ quella dell'appassionato dello strumento che sarÓ rapito dal modo di suonare dell'ex Smashing Pumpkins e si divertirÓ ad ascoltare citazioni, idee, esercizi e tecniche nell'arco di tutta la durata dell'album.

La seconda chiave Ŕ per tutti gli appassionati di rock. Il disco (infarcito qua e lÓ da strumentali di stile jazzistico) Ŕ pieno di splendide canzoni. Avete capito bene. Alla voce troverete Rob Dickinson, dei sottovalutatissimi Catherine Wheel (e, vabbŔ ricordiamolo, cugino di Bruce Dickinson voce degli Iron Maiden). Splendida voce per brani di stampo rock (siamo sul genere QOTSA, se proprio dobbiamo trovare un paragone), quindi immediati e facilmente fruibili.

Un disco mai banale che vi rapirÓ per la gran classe e il buon gusto di ogni brano e ogni arrangiamento, notevolmente pi¨ ispirato di Zwan e ultimi Smashing Pumpkins.

Ah, per i fans, Billy Corgan canta in un brano dell'album. Ma, onestamente, all'interno del disco troverete musicisti ben pi¨ dotati (ascoltatevi il lavoro di basso e Fender Rhodes).

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 3385 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

24 Grana - Underpop24 Grana
Underpop
Nick Cave - Murder BalladsNick Cave
Murder Ballads
Velvet Underground - The Velvet UndergroundVelvet Underground
The Velvet Underground
Subsonica - Controllo Del Livello Di RomboSubsonica
Controllo Del Livello Di Rombo
Subsonica - Cielo Tangenziale Ovest DVDSubsonica
Cielo Tangenziale Ovest DVD
Sleepy Jackson - PersonalitySleepy Jackson
Personality
Joe Strummer - StreetcoreJoe Strummer
Streetcore
Jeff Buckley - Live AlJeff Buckley
Live Al'Olympia
Paul McCartney - Chaos And Creation In The Back YardPaul McCartney
Chaos And Creation In The Back Yard
Nick Cave - Let Love InNick Cave
Let Love In