Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

John Garcia And The Band Of Gold - John Garcia (Napalm)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

John Garcia - John Garcia And The Band Of Gold
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Napalm
Anno: 2019
Produzione: Chris Goss
Genere: rock / stoner / hard rock



Mike Pygmie è il bassista dei Mondo Generator di Nick Oliveri; Greg Saenz il batterista di Kreator, Excel, Yawning Man, Dwarves; Ehren Groban è il fedele chitarrista che lo segue dal disco omonimo del 2014. Chris Goss, il produttore, è colui che ha creato il desert rock con i Masters Of Reality. Ecco i collaboratori di John Garcia, nella sua ennesima variazione sul tema dopo Kyuss, Hermano, Unida, Vista Chino.

"John Garcia And The Band Of Gold" suona esattamente come tutti i progetti sopra citati: un ottimo hard rock un po' psichedelico con incedere da bisonte e suoni polverosi. In una parola stoner. John Garcia canta sempre come un coyote abbandonato nel deserto e la band fa di tutto per ricreare intorno a lui le atmosfere che i fan desirano.

John Garcia è una garanzia di integrità: non si schioda di un centimetro dal suo genere di riferimento, suona con i suoi amici e fa ascoltare la musica a chi lo ama. Un piccolo grande artigiano. Un piccolo grande monumento del rock.

[Dale P.]

Canzoni significative: My Everything, Chicken Delight, Lilianna.


Questa recensione é stata letta 151 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Zippo - MaktubZippo
Maktub
Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1
Atomic Bitchwax - The Local FuzzAtomic Bitchwax
The Local Fuzz
Rotor - 4Rotor
4
Motorpsycho - Trust UsMotorpsycho
Trust Us
Om - God Is GoodOm
God Is Good
Gea - RuggineGea
Ruggine
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Chè - Sounds Of LiberationChè
Sounds Of Liberation
Danava - Hemisphere Of ShadowsDanava
Hemisphere Of Shadows