Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

King Crimson - In The Court Of Crimson King (EG)

Ultime recensioni

Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven
Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII

King Crimson - In The Court Of Crimson King
Autore: King Crimson
Titolo: In The Court Of Crimson King
Anno: 1969
Produzione:
Genere: rock / progressive /

Voto:



E' senza dubbio l'unico disco prog che può essere ascoltato e apprezzato da chiunque. Chi ama il rock, il metal, l'hard, il punk, il jazz. Tutto. Perchè al suo interno c'è veramente di tutto. A livelli stratosferici. Ovvero ogni minima parte non è affidata al caso e non è un mero riempitivo. Se una canzone dura 10 minuti è perchè se fosse durata meno probabilmente non sarebbe stato lo stesso. Anche la copertina è passata alla storia. Così come ogni traccia a partire dalla mitica "21st Century Schizoid Man" che andrebbe insegnata ai bambini ancora prima di scrivere. Questo dei King Crimson è il disco d'esordio. Nella formazione (che negli anni manterrà solo il leader e chitarrista Robert Fripp) militava anche Greg Lake (basso e voce) che andrà poi a formare i famosissimi Emerson, Lake & Palmer. Nella loro carriera hanno inciso più di 30 dischi (includendo live e antologie) di cui tutti possono ritenersi perlomeno consigliati. Ma solo questo esordio rimarrà nella storia. E ve lo dice uno che a parte qualche eccezione il prog proprio non lo può ascoltare!

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione é stata letta 4550 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

21/06/2003GenovaTeatro Carlo Felice

tAXI dRIVER consiglia

Skeleton Key - ObtainiumSkeleton Key
Obtainium
Grails - DoomsdayerGrails
Doomsdayer's Holiday
London Underground - Through A Glass DarklyLondon Underground
Through A Glass Darkly
The Silence - Metaphysical FeedbackThe Silence
Metaphysical Feedback
Mars Volta - Tremulant EPMars Volta
Tremulant EP
Nippon And The Simbol - UniversonbangaorfeoNippon And The Simbol
Universonbangaorfeo
Mars Volta - De-Loused In The ComatoriumMars Volta
De-Loused In The Comatorium
Anima Morte - The Nightmare Becomes RealityAnima Morte
The Nightmare Becomes Reality
Guapo - Black OniGuapo
Black Oni
Area - Arbeit Macht FreiArea
Arbeit Macht Frei