Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Dream In Motion - Kirk Windstein (eOne)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Kirk Windstein - Dream In Motion
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: eOne
Anno: 2020
Produzione: Kirk Windstein
Genere: metal / alternative / sludge
Scheda autore: Kirk Windstein



Kirk Windstein è il possente frontman dei Crowbar, talmente iconico che in un certo senso rappresenta lo sludge fatto a persona. Dopo anni di carriera in band e side project (oltre ai già citati Crowbar, Shell Shock da pischello, Down e Kingdom Of Sorrow negli ultimi anni) è finalmente arrivato anche per lui il momento del disco solista.

"Dream In Motion" è, ovviamente, un disco molto diverso dal solito polpettone sludge sebbene mantenga quel mood tipicamente sudista che è da sempre un suo marchio di fabbrica. Sono le ballate a farla da padrona, quelle di scuola metal (alla "Nothing Else Matters" per chiarirci) non blues o folk come in un disco da "cameretta". Dico ballate quando potrei dire "soft doom": l'incedere è quello da bpm letargici ma senza la potenza heavy solitamente sprigionata dal genere. Un po' come uno Zakk Wylde meno energico o, per essere più franchi, come degli scarti dei Down. Incluso nel prezzo anche la cover di Aqualung dei Jethro Tull.

Un disco che se per qualche motivo è stato necessario a Kirk non è necessario a noi.

[Dale P.]

Canzoni significative: Dream In Motion, Hollow Dying Man.


Questa recensione é stata letta 176 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Mastodon - Blood MountainMastodon
Blood Mountain
Mastodon - Lifesblood EPMastodon
Lifesblood EP
Mastodon - RemissionMastodon
Remission
Tool - UndertowTool
Undertow
Fantomas - The DirectorFantomas
The Director's Cut
AA.VV. - Dracula 2000AA.VV.
Dracula 2000
Tool - LateralusTool
Lateralus
Five Star Prison Cell - Slaves Of VirgoFive Star Prison Cell
Slaves Of Virgo
Melvins - HoudiniMelvins
Houdini
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder