Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Oracle - Kittie (Artemis)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Kittie - Oracle
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / death metal
Scheda autore: Kittie



i ricorderete le Kittie. Quella del precedente Spit Ŕ stata una delle prime recensioni di questo sito. Ora, a distanza di quasi due anni, ritornano con una chitarrista di meno e un sacco di grinta in pi¨. Fortunatamente Ŕ rimasta la splendida bassista Talena, colei che ha assicurato il 50% del successo del gruppo. Al di lÓ di questi discorsi, Oracle sembra un nuovo inizio per il gruppo di "teen-numetal". Grandi melodie soffocate dalla rabbia impietuosa della cantante. Ecco vi consiglio di ascoltare una canzone come "In Winter": chitarrone ribassate, bellissima voce "emo" e ritornello pesantissimo. O l'altrettanto bella "Mouthful Of Poison" con i controcanti puliti sopra a urla schizofreniche. Sono migliorate tantissimo in questi due anni passati a suonare in numerosi palchi tra cui il famosissimo "Second Stage" dell'Ozzfest. Sia come capacitÓ di scrittura che come tecnica. La voce di Morgan Ŕ assolutamente fantastica nel pulito e rabbiosissima nel growl (anche se certe volte rischia di risultare quasi ridicola). Purtroppo hanno abbandonato certe sonoritÓ post-grunge dell'esordio ma vista la bellezza del risultato finale non ci lamentiamo.

[Dale P.]

Canzoni significative: In Winter, Mouthful Of Poison, Run Like Hell.

.

Questa recensione Ú stata letta 3788 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Kittie - Funeral For YesterdayKittie
Funeral For Yesterday
Kittie - Never Again EPKittie
Never Again EP
Kittie - SpitKittie
Spit
Kittie - Until The EndKittie
Until The End

NEWS


02/12/2006 Dettagli Su "Funeral For Yesterday"
02/11/2004 Video live Online

tAXI dRIVER consiglia

Mudvayne - The End Of All Things To ComeMudvayne
The End Of All Things To Come
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
AA.VV. - Spawn - The AlbumAA.VV.
Spawn - The Album
Sikth - The Trees Are Dead & Dried Out Wait For SomethingSikth
The Trees Are Dead & Dried Out Wait For Something
Spineshank - The Height Of CallousnessSpineshank
The Height Of Callousness
Amen - WeAmen
We've Come For Your Parents
S.N.P. - ScarfaceS.N.P.
Scarface
Incubus - S.C.I.E.N.C.E.Incubus
S.C.I.E.N.C.E.
Deftones - Around The FurDeftones
Around The Fur
Boyhitscar - The PassageBoyhitscar
The Passage