´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Oracle - Kittie (Artemis)

Ultime recensioni

Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial

Kittie - Oracle
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / death metal
Scheda autore: Kittie



i ricorderete le Kittie. Quella del precedente Spit Ŕ stata una delle prime recensioni di questo sito. Ora, a distanza di quasi due anni, ritornano con una chitarrista di meno e un sacco di grinta in pi¨. Fortunatamente Ŕ rimasta la splendida bassista Talena, colei che ha assicurato il 50% del successo del gruppo. Al di lÓ di questi discorsi, Oracle sembra un nuovo inizio per il gruppo di "teen-numetal". Grandi melodie soffocate dalla rabbia impietuosa della cantante. Ecco vi consiglio di ascoltare una canzone come "In Winter": chitarrone ribassate, bellissima voce "emo" e ritornello pesantissimo. O l'altrettanto bella "Mouthful Of Poison" con i controcanti puliti sopra a urla schizofreniche. Sono migliorate tantissimo in questi due anni passati a suonare in numerosi palchi tra cui il famosissimo "Second Stage" dell'Ozzfest. Sia come capacitÓ di scrittura che come tecnica. La voce di Morgan Ŕ assolutamente fantastica nel pulito e rabbiosissima nel growl (anche se certe volte rischia di risultare quasi ridicola). Purtroppo hanno abbandonato certe sonoritÓ post-grunge dell'esordio ma vista la bellezza del risultato finale non ci lamentiamo.

[Dale P.]

Canzoni significative: In Winter, Mouthful Of Poison, Run Like Hell.

.

Questa recensione Ú stata letta 3706 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Kittie - Funeral For YesterdayKittie
Funeral For Yesterday
Kittie - Never Again EPKittie
Never Again EP
Kittie - SpitKittie
Spit
Kittie - Until The EndKittie
Until The End

NEWS


02/12/2006 Dettagli Su "Funeral For Yesterday"
02/11/2004 Video live Online

tAXI dRIVER consiglia

Reflections - Free ViolenceReflections
Free Violence
 Madhouse
Pig!
Mad Capsule Markets - 1997 - 2004Mad Capsule Markets
1997 - 2004
Otep - Sevas TraOtep
Sevas Tra
System Of A Down - ToxicitySystem Of A Down
Toxicity
Boyhitscar - BoyhitscarBoyhitscar
Boyhitscar
Puya - FundamentalPuya
Fundamental
Korn - KornKorn
Korn
Disturbed - The SicknessDisturbed
The Sickness
Hapax - No One Knows...Hapax
No One Knows...