´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Kvelertak - Kvelertak (Indie)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Kvelertak - Kvelertak
Autore: Kvelertak
Titolo: Kvelertak
Etichetta: Indie
Anno: 2010
Produzione: Kurt Ballou
Genere: metal / alternative / hardcore

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Compra Kvelertak su Taxi Driver Store


Sono norvegesi e cantano in norvegese, saranno in tour con Converge e Kylesa (passeranno in Italia il 4 e il 5 Agosto), l'artwork del disco e' a cura di John Baizley dei Baroness e al banco di regia troviamo Kurt Ballou che ha ripreso la band dai suoi GodCity di Salem. Questo bastera' a buona parte di voi per convincervi ad ascoltare questa giovane band all'esordio su Indie Records.

Gruppo da amare incondizionatamente anche a livello musicale: mescolate le chitarre e certi viaggi tipici del Savannahmetal (Baroness, Kylesa, Black Tusk), svarioni da black metallari norvegesi in fissa con il punk rock (Turbonegro?) e l'hardcore, brani catchy ma sbilenchi e un personalissimo senso di demenzialita' che aleggia tra i solchi.

Il sestetto (troviamo ben tre chitarristi!!) e' certamente una delle piu' belle sorprese di questo 2010 anche per la dote non indifferente di saper scrivere delle ottime canzoni, caratteristica che e' sempre l'anello debole di questo tipo di produzioni. Non rimane molto di piu' da dire: quando una band sorprende cosi' all'improvviso destando si puo' solamente consigliare il disco spassionatamente , aspettando con gran curiosita' il loro live.

Rimane il problema del recensore catalogatore: metal? black metal? hardcore? punk? rock?

[Dale P.]

Canzoni significative: Sj├Şhyenar (Havets Herrer), Ulvetid, Sultans Of Satan.

Questa recensione Ú stata letta 3885 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid

NEWS


21/09/2011 Video di Blodtorst
15/06/2011 Tour Europeo a Novembre

tAXI dRIVER consiglia

So I Had To Shoot Him - Alpha Males & Popular GirlsSo I Had To Shoot Him
Alpha Males & Popular Girls
Fudge Tunnel - Hate Songs In E MinorFudge Tunnel
Hate Songs In E Minor
Butterfly Effect - Begins HereButterfly Effect
Begins Here
Klimt 1918 - DopoguerraKlimt 1918
Dopoguerra
Melvins - HoudiniMelvins
Houdini
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder
Baroness - StoneBaroness
Stone
A Perfect Circle - Thirteen StepA Perfect Circle
Thirteen Step
Kvelertak - KvelertakKvelertak
Kvelertak