Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Kvelertak - Kvelertak (Indie)

Ultime recensioni

Killer Be Killed - Reluctan HeroKiller Be Killed
Reluctan Hero
Greg Puciato - Child Soldier Creator of GodGreg Puciato
Child Soldier Creator of God
Shiner - SchadenfreudeShiner
Schadenfreude
BleakHeart - DreamGreaverBleakHeart
DreamGreaver
Mizmor - & Andrew Black - DialethiaMizmor
& Andrew Black - Dialethia
Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine

Kvelertak - Kvelertak
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Indie
Anno: 2010
Produzione: Kurt Ballou
Genere: metal / alternative / hardcore
Scheda autore: Kvelertak


Compra Kvelertak su Taxi Driver Store


Sono norvegesi e cantano in norvegese, saranno in tour con Converge e Kylesa (passeranno in Italia il 4 e il 5 Agosto), l'artwork del disco e' a cura di John Baizley dei Baroness e al banco di regia troviamo Kurt Ballou che ha ripreso la band dai suoi GodCity di Salem. Questo bastera' a buona parte di voi per convincervi ad ascoltare questa giovane band all'esordio su Indie Records.

Gruppo da amare incondizionatamente anche a livello musicale: mescolate le chitarre e certi viaggi tipici del Savannahmetal (Baroness, Kylesa, Black Tusk), svarioni da black metallari norvegesi in fissa con il punk rock (Turbonegro?) e l'hardcore, brani catchy ma sbilenchi e un personalissimo senso di demenzialita' che aleggia tra i solchi.

Il sestetto (troviamo ben tre chitarristi!!) e' certamente una delle piu' belle sorprese di questo 2010 anche per la dote non indifferente di saper scrivere delle ottime canzoni, caratteristica che e' sempre l'anello debole di questo tipo di produzioni. Non rimane molto di piu' da dire: quando una band sorprende cosi' all'improvviso destando si puo' solamente consigliare il disco spassionatamente , aspettando con gran curiosita' il loro live.

Rimane il problema del recensore catalogatore: metal? black metal? hardcore? punk? rock?

[Dale P.]

Canzoni significative: Sjøhyenar (Havets Herrer), Ulvetid, Sultans Of Satan.

Questa recensione é stata letta 3484 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Kvelertak - SplidKvelertak
Splid

NEWS


21/09/2011 Video di Blodtorst
15/06/2011 Tour Europeo a Novembre

tAXI dRIVER consiglia

Tool - LateralusTool
Lateralus
Fantomas - The DirectorFantomas
The Director's Cut
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder
Made Out Of Babies - CowardMade Out Of Babies
Coward
Made Out Of Babies - TrophyMade Out Of Babies
Trophy
Mastodon - RemissionMastodon
Remission
Kvelertak - KvelertakKvelertak
Kvelertak
A Perfect Circle - Thirteen StepA Perfect Circle
Thirteen Step
AA.VV. - Dracula 2000AA.VV.
Dracula 2000
Atomic Opera - For Madmen OnlyAtomic Opera
For Madmen Only