Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Sonic Citadel - Lightning Bolt (Thrill Jockey)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Lightning Bolt - Sonic Citadel
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Thrill Jockey
Anno: 2019
Produzione: Seth Manchester
Genere: rock / noise / experimental
Scheda autore: Lightning Bolt



Immaginate di ritrovarvi in un qualunque locale di Providence, negli USA. Di fronte ai vostri occhi, in totale guerrilla-style, un batterista mascherato suona come in preda ad un isterismo convulso e violento, farfugliando e urlando in un microfono di un telefono spiaccicato sulla bocca. In sua compagnia c’è un bassista, apparentemente più composto, che attraversa e sviluppa sonorità multiple basso/chitarra/banjo, il tutto arricchito da effetti d’ogni sorta.

Ma chi sono quindi i Lightning Bolt? Un duo che dipinge su un’unica tela noise, punk, drum’n’bass, hardcore, rock, non lasciando il benché minimo vuoto sonoro. Un concentrato di energia che persiste da ben 25 anni. E il nuovo album, Sonic Citadel? Rappresenta una sperimentazione al contrario, ovvero verso la melodia. Un processo inverso, una strada che riporta i Lightning Bolt, anche se solo per alcuni istanti, ad un pianeta più vicino alla terra, ad una struttura dei pezzi più canalizzata, ma sovraccaricata di incisioni, e linee vocali più definite.

Volete essere presi a pugni in faccia da una filastrocca per bambini? Eccovi "Blow to the Head". Avete un attitudine più punk-hardcore? "Hunker don’t" è d’obbligo. Irrimediabilmente alla ricerca di cacofonia e no sense? Ascoltate "Big Banger".

Con i Lightning Bolt non c’è scampo, ti accerchiano come una tempesta di sabbia e ti risucchiano nel loro vortice caotico e sonoro, lasciandoti piacevolmente disorientato e appagato.

[Eleonora Rocca]

Canzoni significative: Hüsker Don’t, Van Halen 2049.


Questa recensione é stata letta 334 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


15/08/2009 Early Delights A Novembre

tAXI dRIVER consiglia

Dead Elephant - ThanatologyDead Elephant
Thanatology
Lightning Bolt - Sonic CitadelLightning Bolt
Sonic Citadel
But God Created Woman - BGCWBut God Created Woman
BGCW
One Dimensional Man - Take Me AwayOne Dimensional Man
Take Me Away
Cherubs - Immaculada HighCherubs
Immaculada High
Il Teatro Degli Orrori - DellIl Teatro Degli Orrori
Dell'Impero Delle Tenebre
Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Unsane - WreckUnsane
Wreck
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Dead Elephant - Lowest Shared DescentDead Elephant
Lowest Shared Descent