Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

The Smell Of A Life That Could Have Been - Lingua (Rebel Monster)

Ultime recensioni

The Silence - Metaphysical FeedbackThe Silence
Metaphysical Feedback
Lo Pan - SubtleLo Pan
Subtle
William Duvall - One AloneWilliam Duvall
One Alone
Werian - AnimistWerian
Animist
Deathspell Omega - The Furnaces Of PalingenesiaDeathspell Omega
The Furnaces Of Palingenesia
Blut Aus Nord - HallucinogenBlut Aus Nord
Hallucinogen
30000 Monkies - Are Forever30000 Monkies
Are Forever
Idles - A Beautiful Thing Idles Live At Le BataclanIdles
A Beautiful Thing Idles Live At Le Bataclan
Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1
Domkraft - Slow FidelityDomkraft
Slow Fidelity
Hexgrafv - RitualHexgrafv
Ritual
Stew - PeopleStew
People
The Lunar Effect -  Calm Before The CalmThe Lunar Effect
Calm Before The Calm
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid
Ruff Majik - TarnRuff Majik
Tarn
Green Lung - Woodland RitesGreen Lung
Woodland Rites
The Black Heart Death Cult - The Black Heart Death CultThe Black Heart Death Cult
The Black Heart Death Cult
Tropical Trash - Southern Indiana Drone FootageTropical Trash
Southern Indiana Drone Footage
Shit And Shine - Doing Drugs, Selling DrugsShit And Shine
Doing Drugs, Selling Drugs
Mammoth Weed Wizard Bastard - Yn Ol I AnnwnMammoth Weed Wizard Bastard
Yn Ol I Annwn

Lingua - The Smell Of A Life That Could Have Been
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / grunge / metal



Adoro letteralmente questo genere di titoli.

Come quello degli Osian [The slowing fade of the loving thing] o dei Miocene [A perfect life with a vision of the swamp]. Ti danno la sensazione e l'impressione di essere di fronte ad una finestra e di vederci dentro un angolo di mondo come non hai mai visto prima. Non hai visto in un certo modo, perlomeno. Che poi, come gli El Caco, siano svedesi e scelgano il nome della band per puro misticismo di cui non verremo mai a conoscenza un altro dato di fatto.

L'altra cosa che tutto quello che avete letto in giro su di loro falso.

Trovo fuori da ogni concezione che questo disco possa essere accostato a crossover, post-core o quant'altro. Fondamentalmente avrei voluto che gli Audioslave suonassero in questo modo e trovo nei Lingua la soluzione pi probabile del come suonerebbero certe band dei 90s. Questa l'eredit che si trascinano dietro, un macigno che va preso con immensa modestia.

Hanno anima, stile e potenza. Per un'assurdo gioco di specchi gli El Caco sono i Kyuss e Lingua i Soundgarden.

"The smell of a life" esattamente quel tipo di disco che al primo ascolto non ti dice nulla, non trafora le orecchie e ti lascia solo il vago sapore degli acuti e dei riff. Se "Control Yourself" sembra portare fuori rotta, questo rimane un disco supersconosciuto, quasi.

Veramente notevole, prezioso.

[ThrasherXXX]

Canzoni significative: May Crayons Guide The Sheep, Control Yourself, Constant State Of Puttra

Questa recensione stata letta 4143 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost

tAXI dRIVER consiglia

Jerry Cantrell - Degradation TripJerry Cantrell
Degradation Trip
Black Label Society - Hangover Music Vol.VIBlack Label Society
Hangover Music Vol.VI
Pearl Jam - No CodePearl Jam
No Code
AA.VV. - Sub Pop 200AA.VV.
Sub Pop 200
Mudhoney - My Brother The CowMudhoney
My Brother The Cow
10 Minute Warning - 10 Minute Warning10 Minute Warning
10 Minute Warning
Pearl Jam - Live At The Garden [DVD]Pearl Jam
Live At The Garden [DVD]
AA.VV. - Hype! Surviving The Northwest Rock ExplosionAA.VV.
Hype! Surviving The Northwest Rock Explosion
Nirvana - In UteroNirvana
In Utero
Hole - Live Through ThisHole
Live Through This