Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

The Smell Of A Life That Could Have Been - Lingua (Rebel Monster)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

Lingua - The Smell Of A Life That Could Have Been
Voto:
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / grunge / metal



Adoro letteralmente questo genere di titoli.

Come quello degli Osian [The slowing fade of the loving thing] o dei Miocene [A perfect life with a vision of the swamp]. Ti danno la sensazione e l'impressione di essere di fronte ad una finestra e di vederci dentro un angolo di mondo come non hai mai visto prima. Non hai visto in un certo modo, perlomeno. Che poi, come gli El Caco, siano svedesi e scelgano il nome della band per puro misticismo di cui non verremo mai a conoscenza è un altro dato di fatto.

L'altra cosa è che tutto quello che avete letto in giro su di loro è falso.

Trovo fuori da ogni concezione che questo disco possa essere accostato a crossover, post-core o quant'altro. Fondamentalmente avrei voluto che gli Audioslave suonassero in questo modo e trovo nei Lingua la soluzione più probabile del come suonerebbero certe band dei 90s. Questa è l'eredità che si trascinano dietro, un macigno che va preso con immensa modestia.

Hanno anima, stile e potenza. Per un'assurdo gioco di specchi gli El Caco sono i Kyuss e Lingua i Soundgarden.

"The smell of a life" è esattamente quel tipo di disco che al primo ascolto non ti dice nulla, non trafora le orecchie e ti lascia solo il vago sapore degli acuti e dei riff. Se "Control Yourself" sembra portare fuori rotta, questo rimane un disco supersconosciuto, quasi.

Veramente notevole, prezioso.

[ThrasherXXX]

Canzoni significative: May Crayons Guide The Sheep, Control Yourself, Constant State Of Puttra

Questa recensione é stata letta 4250 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Lingua - All My Rivals Are Imaginary GhostLingua
All My Rivals Are Imaginary Ghost

tAXI dRIVER consiglia

Soundgarden - TelephantasmSoundgarden
Telephantasm
AA.VV. - Hype! Surviving The Northwest Rock ExplosionAA.VV.
Hype! Surviving The Northwest Rock Explosion
Green River - Dry As A Bone/Rehab DollGreen River
Dry As A Bone/Rehab Doll
Green River - Come On DownGreen River
Come On Down
Godsmack - FacelessGodsmack
Faceless
AA.VV. - Singles SoundtrackAA.VV.
Singles Soundtrack
Jerry Cantrell - Degradation TripJerry Cantrell
Degradation Trip
Black Label Society - Hangover Music Vol.VIBlack Label Society
Hangover Music Vol.VI
Cold - 13 Ways To Bleed On StageCold
13 Ways To Bleed On Stage
Godsmack - AwakeGodsmack
Awake