Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Pearl Jam - Ten (Epic)

Ultime recensioni

Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing

Pearl Jam - Ten
Autore: Pearl Jam
Titolo: Ten
Etichetta: Epic
Anno: 1991
Produzione:
Genere: rock / grunge / alternative

Voto:



Dopo la morte di Andy Wood, Stone Gossard e Jeff Ament (rispettivamente chitarra e basso dei Mother Love Bone ed ex Green River), si mettono al lavoro su canzoni nuove. Nasce il progetto Temple Of The Dog per commemorare l'amico morto di overdose e brani che rimanevano senza una voce. Con l'aiuto dell'amico Matt Cameron e l'inserimento di Mike McCready alla chitarra solista nascono alcuni demos. La ricerca di un cantante va avanti e i demos continuano a girare. Arrivano a Jack Irons, ex Red Hot Chili Peppers e amico della band, e li fa ascoltare ad un ragazzo che vive a San Diego. Questo ragazzo fa i turni notturni in un distributore di benzina e ascolta lì questo demo. Finito il turno va a fare un po' di surf e tornando a casa inizia a lavorare sulle liriche di quelle canzoni. Nascono così Alive, Once e Footsteps, una piccola rock opera su un ragazzo disagiato che finirà male. Il nastro viene rispedito a Seattle. Jeff Ament lo ascolta e non vuole credere alle proprie orecchie. Questo cantante è quello che cercavano. Passa un po' di tempo prima che lo riescano a trovare ma appena contattato li raggiunge a Seattle all'istante. Arrivato lì, i nostri si mettono istantaneamente al lavoro per quello che sarebbe diventato Ten. Il cantante misterioso, è tal Eddie Vedder, con una storia personale travagliata e sfortunata. Al contrario dei suoi illustri compagni di band, non ha una grande storia musicale. Il gruppo di maggiore rilevanza con cui ha suonato sono i Bad Radio: un'ipotetica via di mezzo fra Bruce Springsteen e Red Hot Chili Peppers. La band si battezza Mookie Blaylock, dal nome di un giocatore di Basket dell'NBA. Con questo nome fanno un paio di date dal vivo (l'esordio in assoluto di spalla agli Alice In Chains) ma poi Eddie racconta una strana storia su una ricetta di sua nonna e si ribattezzano Pearl Jam. Arriva un contratto con la Epic/Sony e nel 1991 parte il tour mondiale. Lanciati dal singolo "Alive" la band inizia a scalare le classifiche. Il disco raggiungerà le 10 milioni di copie nel giro di un paio di anni. Ten, assieme a Nevermind, farà da catalizzatore per la "nascente" scena grunge (che in realtà esisteva da anni) e le camicie di flanella e i doc martens portati dal gruppo diventeranno articoli di gran moda! Ma il disco, al di là di tutte le chiacchiere e le storie, com'è?? Uno dei migliori esordi della musica rock e, sicuramente uno dei dieci migliori dischi degli anni 90. Grandi riff hard rock, una sezione ritmica precisa e presentissima, assoli memorabili e una voce.. bhè, la voce di Eddie ha quel qualcosa che stacca di netto i Pearl Jam dal calderone dei normali gruppi rock. Non a caso dal 1991 in poi sarà il cantante più imitato in assoluto. Gli ex Mookie Blaylock riescono a sintetizzare gli ultimi 30 anni di musica: presentissimi echi di Led Zeppelin, Jane's Addiction, Who, Bruce Springsteen e Jimi Hendrix. Di "alternative" i ragazzi non hanno proprio niente, anzi, la musica si propone diretta e corposa, enfatica e senza cerebralismi inutili. Col senno del poi ci viene da chiedere cosa avessero da spartire Soundgarden, Nirvana, Alice In Chains, Mudhoney e cosa avessero di realmente "grunge" i Pearl Jam. Ci piace pensare che venissero catalogati così quei disci che avevano una qualità sopra la media e vendevano milioni di copie. Dopo questo disco, la musica rock americana non sarebbe più stata la stessa.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 8261 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Pearl Jam - BackspacerPearl Jam
Backspacer
Pearl Jam - BinauralPearl Jam
Binaural
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Pearl Jam - Immagine In Cornice [DVD]Pearl Jam
Immagine In Cornice [DVD]
Pearl Jam - Live At Easy Street EPPearl Jam
Live At Easy Street EP
Pearl Jam - Live At The Garden [DVD]Pearl Jam
Live At The Garden [DVD]
Pearl Jam - Lost DogsPearl Jam
Lost Dogs
Pearl Jam - No CodePearl Jam
No Code
Pearl Jam - Pearl JamPearl Jam
Pearl Jam
Pearl Jam - Riot ActPearl Jam
Riot Act
Pearl Jam - VitalogyPearl Jam
Vitalogy
Pearl Jam - VsPearl Jam
Vs
Pearl Jam - YieldPearl Jam
Yield

Live Reports

20/06/2000VeronaArena
22/06/2000MilanoFilaforum
14/09/2006BolognaPalamalaguti
20/09/2006PistoiaPiazza Duomo
15/06/2007VeneziaHeineken Jammin Festival
24/06/2008New YorkMadison Square Garden

NEWS


08/12/2011 Annunciano Il Tour Europeo
17/07/2010 Video di Amongst The Waves
26/01/2007 Data Estiva In Italia
23/04/2006 Cinque Concerti In Italia
05/03/2006 In Arrivo il Nuovo Album
07/02/2006 Il Tour Parte Dall'Italia?
17/03/2005 Qualche Nuova Certezza
06/12/2004 Rumor Pit

tAXI dRIVER consiglia

Soundgarden - SuperunknownSoundgarden
Superunknown
Pearl Jam - No CodePearl Jam
No Code
Pearl Jam - YieldPearl Jam
Yield
AA.VV. - Sub Pop 200AA.VV.
Sub Pop 200
Soundgarden - TelephantasmSoundgarden
Telephantasm
Cold - 13 Ways To Bleed On StageCold
13 Ways To Bleed On Stage
Black Label Society - Hangover Music Vol.VIBlack Label Society
Hangover Music Vol.VI
Default - The FalloutDefault
The Fallout
Soundgarden - Screaming LifeSoundgarden
Screaming Life
Green River - Dry As A Bone/Rehab DollGreen River
Dry As A Bone/Rehab Doll