´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Linkin Park - Meteora (Warner)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Linkin Park - Meteora
Autore: Linkin Park
Titolo: Meteora
Anno: 2003
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / rock

Voto:



Anche stavolta i Linkin Park riescono a farmi scivolare il loro ascolto addosso, in superficie e senza penetrarmi. Ci provo, ma non passa nessun brano senza che ne attenda la fine. GiÓ, aspetto che la smettano di storpiare riffs deftonesiani pi¨ che abusati e rigurgitati in versione squallidamente ruffiana. Non mi emoziona. Le "idee" sono rubacchiate nel glorioso passato crossover, ridotte a propaggine stanca di quello che i nostri hanno intrapreso: un processo di "popizzazione" del nu-metal. I suoni sono troppo puliti, il cantato non esprime nulla di sincero. E' tutto troppo studiato, fastidiosamente calcolato. Le 2 voci sembrano il dialogo di 2 fratellini (odiosi). Uno chiede alla mamma la cioccolata con tono innocuo e ripetitivo, ma non ottiene nulla e rinuncia. Allora ecco l'altro, prepotente e capriccioso, che inizia a strillare perchŔ questo Ŕ il solo modo che conosce per ottenere ci˛ che vuole, mentre gli fa il verso "rappando". E non Ŕ detto che ci˛ che vuole sia quello di cui ha bisogno. Ma continua a far finta, a strillare anche se non necessario. E' il solo modo con cui esprime la sua inoffensivitÓ. Passi la prima volta, ma al secondo disco trovo grave una mancata maturazione. Se fossi la madre proporrei loro il gioco del silenzio: chi pi¨ tace, pi¨ ottiene.....

[Shizu]

Canzoni significative: Breaking The Habit, From The Inside


Questa recensione Ú stata letta 5532 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Linkin Park - Hybrid TheoryLinkin Park
Hybrid Theory

Live Reports

06/04/2001MilanoPalavobis
15/06/2007VeneziaHeineken Jammin Festival

tAXI dRIVER consiglia

Mudvayne - L.D.50Mudvayne
L.D.50
Incubus - Make YourselfIncubus
Make Yourself
Mudvayne - The End Of All Things To ComeMudvayne
The End Of All Things To Come
Boyhitscar - BoyhitscarBoyhitscar
Boyhitscar
Incubus - Enjoy Incubus EPIncubus
Enjoy Incubus EP
Korn - IssuesKorn
Issues
Snot - Strait UpSnot
Strait Up
Mad Capsule Markets - 010Mad Capsule Markets
010
Disturbed - BelieveDisturbed
Believe
Deftones - Around The FurDeftones
Around The Fur