Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Linkin Park - Meteora (Warner)

Ultime recensioni

Cave In - Heavy PendulumCave In
Heavy Pendulum
Pyrithe - Monuments to ImpermanencePyrithe
Monuments to Impermanence
Aerial Ruin - Loss Seeking FlameAerial Ruin
Loss Seeking Flame
Fontaines D.C. - Skinty FiaFontaines D.C.
Skinty Fia
Helms Alee - Keep This Be The WayHelms Alee
Keep This Be The Way
Pyreship - Light Is A BarrierPyreship
Light Is A Barrier
King Gizzard & The Lizard Wizard - Omnium GatherumKing Gizzard & The Lizard Wizard
Omnium Gatherum
Dissolve Patterns - Dissolve PatternsDissolve Patterns
Dissolve Patterns
Mizmor - & Thou - MyopiaMizmor
& Thou - Myopia
The Lord - Forest NocturneThe Lord
Forest Nocturne
Mares Of Thrace - The ExileMares Of Thrace
The Exile
Keeley Forsyth - LimbsKeeley Forsyth
Limbs
Konvent - Call Down The SunKonvent
Call Down The Sun
Drug Church - HygieneDrug Church
Hygiene
Midnight - Let There Be WitcheryMidnight
Let There Be Witchery
Hallas - Isle Of WisdomHallas
Isle Of Wisdom
Band Of Horses - Things Are GreatBand Of Horses
Things Are Great
3rd Secret - 3rd Secret3rd Secret
3rd Secret
Toundra - HexToundra
Hex
GGGOLDDD - This Shame Should Not Be MineGGGOLDDD
This Shame Should Not Be Mine

Linkin Park - Meteora
Autore: Linkin Park
Titolo: Meteora
Anno: 2003
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / rock

Voto:



Anche stavolta i Linkin Park riescono a farmi scivolare il loro ascolto addosso, in superficie e senza penetrarmi. Ci provo, ma non passa nessun brano senza che ne attenda la fine. Già, aspetto che la smettano di storpiare riffs deftonesiani più che abusati e rigurgitati in versione squallidamente ruffiana. Non mi emoziona. Le "idee" sono rubacchiate nel glorioso passato crossover, ridotte a propaggine stanca di quello che i nostri hanno intrapreso: un processo di "popizzazione" del nu-metal. I suoni sono troppo puliti, il cantato non esprime nulla di sincero. E' tutto troppo studiato, fastidiosamente calcolato. Le 2 voci sembrano il dialogo di 2 fratellini (odiosi). Uno chiede alla mamma la cioccolata con tono innocuo e ripetitivo, ma non ottiene nulla e rinuncia. Allora ecco l'altro, prepotente e capriccioso, che inizia a strillare perchè questo è il solo modo che conosce per ottenere ciò che vuole, mentre gli fa il verso "rappando". E non è detto che ciò che vuole sia quello di cui ha bisogno. Ma continua a far finta, a strillare anche se non necessario. E' il solo modo con cui esprime la sua inoffensività. Passi la prima volta, ma al secondo disco trovo grave una mancata maturazione. Se fossi la madre proporrei loro il gioco del silenzio: chi più tace, più ottiene.....

[Shizu]

Canzoni significative: Breaking The Habit, From The Inside


Questa recensione é stata letta 5450 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Linkin Park - Hybrid TheoryLinkin Park
Hybrid Theory

Live Reports

06/04/2001MilanoPalavobis
15/06/2007VeneziaHeineken Jammin Festival

tAXI dRIVER consiglia

Otep - Sevas TraOtep
Sevas Tra
Kittie - OracleKittie
Oracle
Deftones - AdrenalineDeftones
Adrenaline
S.N.P. - ScarfaceS.N.P.
Scarface
System Of A Down - ToxicitySystem Of A Down
Toxicity
Incubus - Make YourselfIncubus
Make Yourself
 Madhouse
Pig!
Boyhitscar - BoyhitscarBoyhitscar
Boyhitscar
Boyhitscar - The PassageBoyhitscar
The Passage
Reflections - Free ViolenceReflections
Free Violence