Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Subtle - Lo Pan (Aqualamb)

Ultime recensioni

Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Sarah Davachi - Cantus, DescantSarah Davachi
Cantus, Descant
AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand

Lo Pan - Subtle
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Anno: 2019
Produzione:
Genere: rock / stoner / alternative
Scheda autore: Lo Pan



Nel 2011 i Lo-Pan ebbero un minimo di notorietÓ nell'ambiente stoner rock grazie al singolo "Chicken Itza", da cui era stato estratto un divertente videoclip. Era il periodo in cui i Red Fang avevano portato nuovi ascoltatori nel genere grazie alla loro attitudine cazzona fatta di birre e nerditudini. I Lo-Pan, come tanti, beneficiarono dell'attenzione e il loro disco "Salvador", uscito per Small Stone, ebbe dei discreti riscontri. Tre anni dopo, con "Colossus", il giochino si era giÓ rotto e l'album pass˛ sotto silenzio. "Subtle", che arriva ben 5 anni dopo, rischia di passare ancora pi¨ inosservato. Cambia la label (la minuscola Aqualamb) e cambia il chitarrista ma la sostanza Ŕ la stessa: gli americani, capitanati dalla bella voce acuta del corpulento Jeff Martin, suonano un onesto stoner rock vecchia scuola, fatto di riff grassi, orecchiabilitÓ e ritmica scuoti testa. Ricordano un po' i Red Fang, ma anche un po' i Dozer, se ve li ricordate o, citando un nome pi¨ "moderno", i Truckfighters. In pratica una versione pi¨ massiccia dei primi Queens Of The Stone Age e degli Hermano. Se pensate che il genere sia morto "Subtle" potrebbe farvi tornare la nostalgia di un tempo ormai passato e riaccendervi la speranza: un album sincero, ben suonato, divertente.

[Dale P.]

Canzoni significative: Ascension Day, Butcher's Bill.


Questa recensione Ú stata letta 119 volte!
Vota Questo Disco:



NEWS


12/09/2014 Ascolta Colossus
04/09/2014 Nuovo Brano In Streaming

tAXI dRIVER consiglia

Om - BBC Radio 1Om
BBC Radio 1
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid
Gea - RuggineGea
Ruggine
Alix - GroundAlix
Ground
Danava - Hemisphere Of ShadowsDanava
Hemisphere Of Shadows
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
Witchcraft - LegendWitchcraft
Legend
ChŔ - Sounds Of LiberationChŔ
Sounds Of Liberation
Om - Advaitic SongsOm
Advaitic Songs
Naam - NaamNaam
Naam