Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Mysterium Tremendum - Lord Dying (eOne)

Ultime recensioni

Kytaro - White Noise For KidsKytaro
White Noise For Kids
Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator

Lord Dying - Mysterium Tremendum
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: eOne
Anno: 2019
Produzione: Hatsukazu Inagaki
Genere: metal / sludge / progressive
Scheda autore: Lord Dying



Arrivati al terzo disco i Lord Dying decidono di fare sul serio. Cambio massiccio di formazione, cambio di label (da Relapse a eOne) e cambio di sonorità. I più attenti avranno capito fin dalla copertina: i doomster di Portland hanno svoltato nel progressive. Come se High On Fire e primi Baroness decidessero di innestare il loro sound con notevoli cambi di atmosfera, a volte sconfinando in "dolci" interludi, a volte sorprendendo l'ascoltatore con selvaggi attacchi death metal. "Mysterium Tremendum" è un disco quindi molto vario e sicuramente soprendente, che prende una nuova strada rispetto a quella più "semplice" dei Mastodon. L'uso della voce pulita richiama certo metal tecnico (Devin Townsend, Opeth) più che l'hard rock settantiano, mentre sul growl siamo dalle parti del classico vocione doom/death.

Forse un disco troppo stravagante, a tratti anche un po' forzato, e poco carismatico per far gridare al miracolo ma ha parecchie frecce al suo arco. Probabilmente più per merito di un genere che ultimamente si è un po' arenato e che con "Mysterium Tremendum" mostra un tentativo di svincolarsi dai soliti clichè.

[Dale P.]

Canzoni significative: Nearing the End of the Curling Worm.


Questa recensione é stata letta 71 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Black Cobra - ChronomegaBlack Cobra
Chronomega
Fight Amp - Hungry For NothingFight Amp
Hungry For Nothing
Torche - AdmissionTorche
Admission
Facedowninshit - Nothing Positive Only NegativeFacedowninshit
Nothing Positive Only Negative
Gersch, The - The GerschGersch, The
The Gersch
Lair Of The Minotaur - War Metal Battle MasterLair Of The Minotaur
War Metal Battle Master
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Ufomammut - Opus AlterUfomammut
Opus Alter
Akimbo - Navigating The BronzeAkimbo
Navigating The Bronze
Iron Monkey - Iron Monkey Our Problem BoxIron Monkey
Iron Monkey Our Problem Box