Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Che Cosa Vedi - Marlene Kuntz (Virgin)

Ultime recensioni

Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Sarah Davachi - Cantus, DescantSarah Davachi
Cantus, Descant
AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue

Marlene Kuntz - Che Cosa Vedi
Voto:
Etichetta: Virgin
Anno: 2000
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Marlene Kuntz



Sono stato combattuto se fare o meno questa recensione. Devo ammettere di amare abbastanza i Marlene Kuntz, adoro "Il vile" e "Catartica", mentre "Ho ucciso paranoia" non mi ha mai entusiasmato più di tanto anche se conteneva diversi episodi degni di nota. Naturalmente ho sempre pensato che dal vivo rendessero 1000 volte tanto che su disco. Ed è per questo che cerco di immaginarmi i nuovi brani dal vivo. Perchè su disco non mi piacciono quasi per niente. I testi sono peggiorati, le musiche sono rimaste ancorate ai due arpeggini che i Sonic Youth suonavano ai tempi di Dirty, e in più ci dobbiamo sorbire il duetto con Skin giusto per vendere qualche copia in più (già perchè i nostri hanno firmato per una major e pubblicheranno come singolo proprio il duetto sovracitato). Poi è inutile che vi dica cosa penso di Skin. Ah probabilmente i nostri hanno fatto parecchio uso di camomille durante le session del disco. Mi spiace parlare male dei Marlene perchè assieme agli Afterhours hanno contribuito a migliorare la qualità della musica italiana e a portare il rock di qualità in classifica. Ora però hanno fatto un passo falso. Il loro disco peggiore. Ah oltre a dovervi tenere alla larga da questo disco, temete in particolare Grazie. Un sentito ringraziamento per aver ascoltato questo insieme di banalità fatte a disco. Infatti è la canzone peggiore del disco. Non arrabbiatevi per questa recensione negativa. Tanto dal vivo li andrò a vedere e state certi che ne parlerò bene. Perchè dal vivo i Marlene sono sempre i Marlene (speriamo).

[Dale P.]

Canzoni significative: Chi Mi Credo D'essere, Cara è La Fine.

.

Questa recensione é stata letta 6564 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Marlene Kuntz - Senza PesoMarlene Kuntz
Senza Peso

Live Reports

10/07/2003GenovaGoa Boa 2003
09/07/2005GenovaGoa Boa 2005

NEWS


05/07/2007 Disco A Settembre Con Ospiti Speciali
05/12/2004 Maroccolo Al Basso

tAXI dRIVER consiglia

White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
White Stripes - White Blood CellsWhite Stripes
White Blood Cells
Black Midi - SchlagenheimBlack Midi
Schlagenheim
Rage Against The Machine - RenegadesRage Against The Machine
Renegades
Motorpsycho - BlissardMotorpsycho
Blissard
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it
Division Of Laura Lee - Black CityDivision Of Laura Lee
Black City
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
Stone Gossard - BayleafStone Gossard
Bayleaf
Love In Elevator - Venoma EPLove In Elevator
Venoma EP