´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Meat Puppets - Dusty Notes (Megaforce)

Ultime recensioni

Afsky - Om hundrede ňrAfsky
Om hundrede ňr
Acid King - Beyond VisionAcid King
Beyond Vision
Screaming Females - Desire PathwayScreaming Females
Desire Pathway
Oozing Wound - Cathers The CowardOozing Wound
Cathers The Coward
Returning - SeverenceReturning
Severence
Sandrider - EnveletrationSandrider
Enveletration
Big Brave - Nature MorteBig Brave
Nature Morte
Eunoia - Psyop of the YearEunoia
Psyop of the Year
Ciemra - The Tread Of DarknessCiemra
The Tread Of Darkness
Sisteria - Dark MatterSisteria
Dark Matter
... And Oceans - As In Gardens, So In Tombs... And Oceans
As In Gardens, So In Tombs
Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade

Meat Puppets - Dusty Notes
Autore: Meat Puppets
Titolo: Dusty Notes
Etichetta: Megaforce
Anno: 2019
Produzione: Jeremy Parker
Genere: rock / alternative / country

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




I Meat Puppets arrivano con "Dusty Notes" al traguardo del quindicesimo disco e lo festeggiano con tutti i membri storici. I ritrovati fratelli Cris e Curt Kirkwood hanno infatti reclutato (dopo parecchi tentennamenti) lo storico batterista Derrick Bostrom aggiungendo alla lineup il figlio di Cris, Elmo, e il tastierista Ron Stabinsky. In formazione allargata diventano in pratica una big band da sagra redneck con i membri liberi di spaziare con banjo, contrabbasso, percussioni e pianoforte. Ma quanto sarebbero pi¨ belle le sagre se ospitassero band come i Meat Puppets?

Ascoltare "Dusty Notes" Ŕ l'ennesimo piacere per le orecchie: le melodie semplici e appiccicose di Curt (che ha scritto tutto il disco a parte "Sea Of Heartbreak") suonano bene sia in modalitÓ "rock" che in quelle "country". E benchŔ gli episodi folk siano in maggioranza la band non lesina rockettoni duri. Ascoltate per esempio "Vampyr's Winged Fantasy" che ci rimanda ai dischi del trio di 20/30 anni fa.

Non so quanto possano guadagnare i Meat Puppets ad ogni disco, cosý come immagino continuino a muoversi in tour con furgoni scassati per un centinaio di vecchi nostalgici che li hanno conosciuti tramite i Nirvana. Proprio per questo ogni volta che esce un loro album mi commuovo: la loro voglia di suonare quel rock/country sbilenco che dal 1982 li ha condannati al costante insuccesso non ha eguali. C'Ŕ chi ha i Creedence Clearwater Revival come gruppo del cuore, io ho i Meat Puppets.

[Dale P.]

Canzoni significative: Warranty, Outflow.


Questa recensione Ú stata letta 346 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Meat Puppets - Golden LiesMeat Puppets
Golden Lies
Meat Puppets - IIMeat Puppets
II

tAXI dRIVER consiglia

Black Midi - CavalcadeBlack Midi
Cavalcade
Martin Grech - March Of The LonelyMartin Grech
March Of The Lonely
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Strokes, The - Is This ItStrokes, The
Is This It
Primus - Animals Should Not Try To Act Like PeoplePrimus
Animals Should Not Try To Act Like People
Rage Against The Machine - RenegadesRage Against The Machine
Renegades
Oceansize - FramesOceansize
Frames
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it
Saul Williams - The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardustSaul Williams
The Inevitable Rise And Liberation Of NiggyTardust
Meat Puppets - Golden LiesMeat Puppets
Golden Lies