Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Golden Lies - Meat Puppets (Atlantic)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Meat Puppets - Golden Lies
Voto:
Anno: 2000
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Meat Puppets



La cosa che stupisce di pi di questo disco vedere ancora la firma di una major dietro un disco dei Meat Puppets. Perch fra tutti i gruppi che avevano firmato per una major grazie a Kurt Cobain solo i Meat Puppets hanno resistito (Melvins, Jesus Lizard, Fluid ecc ecc ora o si sono sciolti o sono tornati alle indie). Cosa vuol dire questo? Niente. I Meat Puppets rimangono sempre uguali e continuano a fare un'onesto rock americano. Certo sono lontani i tempi della SST e del secondo mitico album (sigh se pensate che in quei tempi esistevano ancora i Black Flag mi viene da piangere) ma la classe di Curt Kirkwood sempre la stessa. Gi, della formazione originale rimasto solo Curt. Ma poco cambia visto che gli appassionati sapranno che Curt scriveva quasi tutte le canzoni.

Venendo al disco. Fa specie sentire "Golden Lies" di questi tempi. Chitarre grintose, riff orecchiabili e ritornelli cantabilissimi uniti ad assoli splendidi e ispirati. Grunge? Bh i Meat Puppets si sono infilati di forza nel filone e un po' hanno contribuito a farlo nascere (chiedere a Chris Cornell cosa pensa del gruppo). Grunge vero, quello della fine degli anni 80, quando i Pearl Jam non esistevano e i Mudhoney erano il gruppo di Seattle pi famoso al mondo. Parecchio nostalgico a dire il vero. In certe occasioni (specialmente in "I Quit") sembra di sentire Neil Young. In altre si sente odore dei Soundgarden pi psichedelici, e in altre ancora si sente il meglio della rock alternativo americano.

In definitiva un gran bel disco, se amate i Meat Puppets andate sul sicuro. Chi non li conosce o li ha scoperti solo grazie all'unplugged dei Nirvana (devo forse ricordarmi che "Plateu", "Lake Of Fire" e "Oh Me" le hanno scritte i fratelli Kirkwood e non il buon vecchio Kurt?) sarebbe meglio che acquistassero le cose vecchie firmate SST.

[Dale P.]

Canzoni significative: Armed & Stupid, I Quit, Take Off Your Clothes.

.

Questa recensione stata letta 3047 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Meat Puppets - Dusty NotesMeat Puppets
Dusty Notes
Meat Puppets - IIMeat Puppets
II

tAXI dRIVER consiglia

Meat Puppets - Golden LiesMeat Puppets
Golden Lies
Lecrevisse - Le Piccole Foglie EPLecrevisse
Le Piccole Foglie EP
Andrew WK - I Get WetAndrew WK
I Get Wet
 Tre Allegri Ragazzi Morti
La Testa Indipendente
Melvins - TrilogyMelvins
Trilogy
(P)itch - Velluto(P)itch
Velluto
Love In Elevator - Venoma EPLove In Elevator
Venoma EP
Yeah Yeah Yeahs - Fever To TellYeah Yeah Yeahs
Fever To Tell
 Afterhours
Siam Tre Piccoli Porcellin
Jasminshock - 2monkeys Fighting For A BananaJasminshock
2monkeys Fighting For A Banana