Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Lost And Found - Mudvayne (Epic)

Ultime recensioni

Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gunadttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gunadttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Cant Have Love, I Want PowerHalsey
If I Cant Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro

Mudvayne - Lost And Found
Voto:
Etichetta: Epic
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / nu-metal /
Scheda autore: Mudvayne



Tra questo disco e il precedente "The End Of All Things To Come" tante cose sono cambiate: il declino del nu-metal, lo scioglimento e il fallimento di tante band del genere, la nascita di un filone ben pi estremo come il metalcore e il successivo inaspettato successo dello stesso.

I Mudvayne da band di terza fila (usciti nel 2000, anno di esplosione del genere a livello commerciale) sono diventati l'unico nome decente da cui aspettarsi qualcosa.

L'attesa purtroppo non ha portato grandi risultati. Il disco in questione solamente una versione suonata meglio degli Slipknot con i consueti saliscendi emotivi e la violenza "in your face".

Purtroppo andata persa l'anima pi jazzy e prog in favore di brani pi immediati e melodici. I Mudvayne rimangono il gruppo pi dotato tecnicamente del genere ma in "Lost And Found" sembra che si siano concentrati pi sulla forma canzone che sulle stranezze a tutti i costi che avevano reso speciali i dischi precedenti.

Consigliamo quindi quest'album pi ai fan degli Slipknot che a quelli dei Mudvayne, questi ultimi troveranno l'album in questione sottotono rispetto ai precedenti capitoli.

[Dale P.]

Canzoni significative: Fall Into Sleep, IMN.

Questa recensione stata letta 4801 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Mudvayne - L.D.50Mudvayne
L.D.50
Mudvayne - The End Of All Things To ComeMudvayne
The End Of All Things To Come

NEWS


19/01/2005 Release Date
02/01/2005 Scarica il Video
27/10/2004 Dettagli Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Amen - WeAmen
We've Come For Your Parents
Deftones - Around The FurDeftones
Around The Fur
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Deftones - B-side And RaritiesDeftones
B-side And Rarities
S.N.P. - ScarfaceS.N.P.
Scarface
Kittie - OracleKittie
Oracle
Flaw - Through The EyesFlaw
Through The Eyes
Rex Devon / Family Pusher - Loudblast Split Vol5Rex Devon / Family Pusher
Loudblast Split Vol5
 Madhouse
Pig!